Denunciati due “writers” dalla Polizia Ferroviaria di Trieste

hdr

Nella giornata di ieri la Polizia di Stato di Trieste ha denunciato due cittadini polacchi di 31 anni per tentato deturpamento e imbrattamento di cose altrui. I writers sono stati bloccati dagli agenti del Reparto Operativo di Trieste Centrale all’interno del plesso ferroviario dell’omonima stazione. Dopo una segnalazione, i poliziotti hanno prontamente individuato i due giovani all’interno di una zona ferroviaria interdetta al pubblico. Insospettiti dall’abbigliamento e dall’atteggiamento procedevano all’identificazione e successivo accompagnamento presso i propri uffici per ulteriori accertamenti di polizia. A seguito dei controlli, che si estendevano anche alla macchina di proprietà di uno dei fermati, sono state rinvenute e sequestrate numerose bombolette spray, 1 lampada portatile e altro materiale utilizzato dai Writers, solitamente, per imbrattare i treni in sosta lungo la linea ferroviaria.

645