* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Dipendenti pubblici e statali: prestiti in Convenzione NoiPa

Ogni dipendente pubblico o statale che versi in una situazione di bisogno economico può accedere ai prestiti agevolati in Convenzione Noipa.

Quali sono le agevolazioni?

Rispetto ai prodotti tradizionali, i prestiti convenzionati sono agevolati sia sotto il profilo economico che operativo. Infatti, il dipendente può richiedere un prestito, anche di importo elevato, e rimborsarlo sotto forma di cessione del quinto dello stipendio . In questo modo, la rata mensile da sostenere non graverà eccessivamente sull’economia familiare: essa infatti non può mai superare il 20% della retribuzione netta percepita ed è fissa per tutta la durata del finanziamento. Dal punto di vista operativo, invece, ciascun soggetto interessato (anche nell’ipotesi di “cattivo pagatore”) deve soltanto presentare la propria busta paga, non occorrendo aggiungere nessun’altra garanzia. (Per approfondimenti: Cessione del quinto NoiPA)

A chi richiederlo?

Il dipendente pubblico o statale può richiedere un prestito agevolato rivolgendosi ad un istituto di credito firmatario della Convenzione NoiPa, anche senza recarsi fisicamente presso la filiale più vicina. Diversamente dal passato, la fase di istruttoria è oggi più rapida grazie all’utilizzo del sistema informatico CreditoNet che consente di avere le informazioni relative alla posizione finanziaria del richiedente senza che questi presenti nessuna documentazione cartacea.

Clicca sulla tua regione per verificare come puoi accedere alla Convenzione e richiedere un preventivo gratuito e senza alcun impegno

Cliccando sulla mappa, dopo un breve questionario avrai la possibilità di richiedere un contatto da un consulente e verificare la fattibilità del prestito.
621