Diventa fonico con le “Officine Giovani”

Offrire un percorso alternativo alle tradizionali “lezioni di strumento” proponendo un’attività formativa che sia momento di contatto tra i giovani artisti e chi fa musica a livello professionale. È questo lo spirito con cui da domani 15 dicembre, le Officine Giovani del Comune di Udine, ospiteranno una serie di laboratori dedicati alle caratteristiche sonore dei più comuni strumenti musicali, curate da un fonico professionista e dedicate a un pubblico non di tecnici ma di musicisti. Gli incontri, rivolti ai giovani di età compresa tra i 15 e i 26 anni e gratuiti, avranno lo scopo di formare i ragazzi in relazione a tutti gli aspetti acustici del proprio strumento, per indurne una maggiore consapevolezza e una diversa prospettiva di utilizzo. Ma l’obiettivo è anche di offrire ai ragazzi della città l’occasione di confrontarsi con professionisti in grado da un lato di insegnare raccontando la propria esperienza, dall’altro di coinvolgere i partecipanti in un percorso personale, creativo e stimolante. Durante i laboratori non mancheranno il dibattito e la dimensione performativa, arricchite dal dialogo e dallo scambio di pareri.

L’iniziativa si compone di un primo incontro introduttivo – programmato per domani 15 dicembre – della durata di quattro ore, sui principi generali della fonica, e da una serie di quattro appuntamenti successivi – martedì 12, 19, 26 gennaio e martedì 2 febbraio 2010 – ciascuno della durata di quattro ore e dedicato a uno specifico strumento (rispettivamente batteria, basso, chitarra, voce). Gli iscritti potranno scegliere se frequentare tutto il percorso (cinque incontri), soltanto la parte o le parti complementari che trovano interessanti. Il laboratorio si compone anche di una seconda parte, prevista per febbraio 2010, che si basa sull’esperienza pratica e che prevede il coinvolgimento effettivo dei partecipanti nelle fasi di registrazione di un disco, utilizzando le attrezzature di uno studio professionale e applicando sul campo le conoscenze acquisite; il mixaggio finale dei brani porterà i ragazzi a completare il lavoro in uno studio di registrazione.

Le lezioni si svolgeranno dalle 15.30 alle 19.30 presso i locali delle Officine Giovani, in piazzale Valle del But 3, ai Rizzi. Il numero di partecipanti sarà limitato, per ciascuna delle classi, a un massimo di 16 iscritti di età compresa tra i 15 e i 26 anni. Per informazioni e iscrizioni si prega di telefonare allo 0432/541975, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, oppure inviare una mail a [email protected] entro l’ultimo giorno lavorativo a ridosso dell’evento considerato. È a disposizione anche il sito web www.myspace.com/officinegiovani).

I laboratori di fonica costituiscono una fase del progetto [email protected], realizzato dalle Officine Giovani, che rientra tra le attività finanziate dalla Regione nell’ambito dell’accordo di programma quadro Stato-Regioni in materia di politiche giovanili e che si compone di un ciclo di conferenze sulle principali tematiche connesse all’industria musicale e dello spettacolo, dell’organizzazione di un laboratorio di fonica per musicisti, che – con il supporto di un tecnico – formi un’equipe di ragazzi da impegnare nella registrazione di un cd musicale di Officine Giovani, quindi della promozione e distribuzione del supporto – attraverso il coinvolgimento di un gruppo di lavoro (workshop sulla discografia) coordinato da professionisti del settore.

Le Officine Giovani sono un servizio del Comune di Udine – Dipartimento delle Politiche Sociali Educative e Culturali – realizzato in collaborazione con ARACON Cooperativa Sociale Onlus. Il servizio si rivolge ai ragazzi di Udine, soprattutto 18-35 enni che risiedono in città o che la frequentano per studio, lavoro o altri interessi. L’obiettivo primario del progetto è di fornire uno spazio, un supporto e uno stimolo a tutti i giovani interessati a esprimere la propria creatività attraverso i linguaggi della danza, del teatro, della grafica e della musica.

Lascia un commento

490