Bearzi

Dpcm: Fedriga, no imposte ’20-’21 per categorie danneggiate

Trieste, 3 nov – “I contenuti del Decreto del presidente del
Consiglio dei ministri (Dpcm) che a breve dovrebbe essere varato
ci lasciano molto perplessi”.

A dichiararlo è il governatore del Friuli Venezia Giulia
Massimiliano Fedriga al termine della riunione tra le Regioni nel
corso della quale sono stati esaminati alcuni passaggi del
provvedimento.

“Qualora il Dpcm dovesse entrare in vigore nel modo in cui ci è
stato presentato – spiega Fedriga – oltre ai ristori già
previsti dal Governo chiediamo che le categorie penalizzate dal
provvedimento siano esentate dal versamento delle imposte dovute
sia per il 2020 che per il 2021”.
ARC/AL

Powered by WPeMatico

facebook
182