Webcam

DREAM THEATER sabato 6 maggio, AIRBOURNE giovedì 15 giugno a Lignano

dreamL’estate musicale chiama e Lignano Sabbiadoro risponde. Dopo il live di Tiziano Ferro, annunciati ufficialmente oggi due nuovi grandi eventi nella città balneare che vedranno protagoniste due band di assoluto prestigio internazionale. Si comincia sabato 6 maggio con il concerto dei Dream Theater, leggendaria band progressive metal statunitense, che porterà in Friuli Venezia Giulia l’unica data nel Nordest del nuovo atteso tour estivo “Images, Words & Beyond”, nel quale il gruppo suonerà dal vivo e per interno il loro album di maggior successo “Images and Words” (1992), pietra miliare del genere e disco da 2 milioni di copie in tutto il mondo, insieme, ad altri brani che hanno segnato indelebilmente della loro lunga carriera. Il secondo grande appuntamento passa invece per il genere hard rock, con l’arrivo per un unico concerto italiano, giovedì 15 giugno, degli Airbourne, compagine australiana formatasi nel 2003 e accostata dai più per stile e talento ai fenomeni ACDC, pronti a conquistare l’Italia e il mondo con il tour “Breakin’ Outta Hell”. Entrambi i concerti, organizzati dalla Città di Lignano Sabbiadoro e Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Agenzia PromoTurismoFVG “Music&Live” e Vertigo, si terranno all’Arena Alpe Adria, che torna così teatro di grandi eventi internazionali dopo i concerti degli anni scorsi con protagonisti Simple Minds, Spandau Ballet e Slayer. I biglietti per entrambi i due nuovi eventi saranno in vendita a partire dalle 10.00 di mercoledì 1 febbraio sul circuito Ticketone. Info e punti vendita su www.azalea.it.

“In linea con quanto fatto gli scorsi anni vogliamo fortemente che Lignano Sabbiadoro si riconfermi come capitale della musica live in Friuli Venezia Giulia e non solo – ha commentato l’assessore al Turismo Massimo Brini – “oggi annunciamo due nomi di qrandissimo respiro internazionale, che vanno ad aggiungersi al grande evento di Tiziano Ferro allo stadio. E questo è solo l’inizio di un programma estivo molto ricco di appuntamenti a sostegno dell’offerta turistica della nostra meravigliosa città.”

Un nuovo grande tour aspetta i Dream Theater per la prossima primavera con i nuovi concerti italiani che seguono quelli già sold out in svolgimento in questi giorni a Roma, Padova e Milano. Con “Imagine, Words & Beyond”, la band icona del progressive metal farà rivivere la magia di “Imagine and Words”, disco che ha ispirato diverse generazioni di musicisti e che vede proprio nel 2017 il 25 anniversario dalla sua pubblicazione.
I Dream Theater nascono a Boston nel 1985 su iniziativa di John Petrucci, John Myung e Mike Portnoy. Nati inizialmente col nome di Majesty, i Dream Theater sono diventati uno dei gruppi progressive metal di maggior successo commerciale degli anni novanta. La band è rimasta celebre negli anni, grazie anche alla qualità dei suoi componenti: Petrucci è stato nominato come “secondo miglior chitarrista metal di sempre” da Joel McIver nel suo libro “The 100 Greatest Metal Guitarists”. L’ex batterista Mike Portnoy ha vinto 29 premi dalla rivista Modern Drummer. Il suo successore Mike Mangini ha vinto cinque volte il titolo di “World’s Fastest Drummer Extreme Sport Drumming”. John Myung fu votato come il più grande bassista di tutti i tempi in un sondaggio effettuato dalla rivista MusicRadar nel settembre 2010. Una grande notizia per i tanti fan italiani della band, che accorreranno in migliaia anche all’Arena Alpe Adria il 6 maggio. Per gli iscritti al sito songkick.com i biglietti saranno in pre-sale dalle 10.00 di martedì 31 gennaio.
Loro sono il nuovo volto dell’hard rock australiano, gli Airbourne, band che sta procedendo ad ampie falcate verso la consacrazione nel gotha della musica mondiale. Nati nel 2003 su iniziativa dei fratelli Joel e Ryan O’Keeffe, gli Airbourne sfornano il primo album in studio, “Runnin’ Wild” nel 2007, conquistando da subito il favore di pubblico e critica. Dopo aver suonato nei maggiori festival del mondo la band da alla luce “No Guts, No Glory” nel 2010 e “Black Dog Barking” nel 2013, lavori che vedano aumentare costantemente il loro gradimento di pubblico in tutto il mondo. Del settembre 2016 è invece “Breakin’ Outta Hell”, quarto e ultimo disco del gruppo, lavoro che contiene anche la canzone “It’s All for Rock ‘n’ Roll”, omaggio a Lemmy Kilmister, frontman dei Motorhead, scomparso a fine 2015. I fan italiani potranno ora applaudirli dal vivo in quella che è l’unica data estiva nel nostro paese, il 15 giugno a Lignano Sabbiadoro. Tutte le info su www.azalea.it .

facebook
1.340