Bearzi

“ È anche grazie a questi gesti che possiamo trovare la forza oggi per reagire e domani per ricostruire”

“Voglio ringraziare la GP Eventi, Alessandro Pomarè e gli amici del gruppo light di Rivignano per la splendida coreografia che hanno regalato alla nostra città. Da ieri sera, assieme al tricolore, campeggia sulla torre dell’orologio anche l’Aquila del Friuli, il simbolo per eccellenza della nostra comunità friulana. È anche grazie a questi gesti che possiamo trovare la forza oggi per reagire e domani per ricostruire tornando, come abbiamo già dimostrato di saper fare quando la storia ci ha messo alla prova, più forti di prima. Infatti, come nel 1976 quando il motto è stato “prima le fabbriche poi le case poi le chiese”, anche domani, quando la parte più acuta dell’emergenza sarà passata, saremo chiamati a ricostruire. Anche per questo, come Amministrazione di Udine, rivolgiamo un appello al Presidente Fedriga affinché si faccia interprete presso il Governo di Roma della volontà del popolo friulano di ripartire al più presto. Siamo gente seria e dimostreremo di essere in grado di rimette in moto la macchina rispettando tutte le misure che saranno ritenute ancora necessarie. Tornin a vore, par plasê!” Lo dichiara l’Assessore ai grandi eventi del Comune di Udine Maurizio Franz.

facebook
415