Bearzi

Carta d’identità elettronica a Udine

carta-identita-udine

AGGIORNAMENTO 20 SETTEMBRE: http://www.udine20.it/carta-di-identita-elettronica-dal-26-settembre-arriva-a-udine/

A partire dal mese di agosto 2016 (il giorno esatto del mese non è ancora stato comunicato) , gli sportelli anagrafici del Comune di Udine non potranno più rilasciare la carta di identità tradizionale, ovvero quella cartacea. I cittadini con il documento scaduto o sprovvisti di carta d’identità potranno richiedere agli sportelli anagrafici del Comune di Udine la nuova carta d’identità elettronica.

È il documento personale che attesta l’identità del cittadino. È una smart card dotata di sofisticati elementi di sicurezza che conterrà, oltre ai dati biometrici dei cittadini, come le impronte digitali (bambini esclusi), la possibilità per i maggiorenni di indicare la volontà o meno di donare gli organi.

Potrà anche essere utilizzata per richiedere un’identità digitale sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) e attraverso l’attivazione di un PIN sarà quindi possibile l’accesso a servizi online dedicati.

Si richiede alla scadenza della propria carta d’identità (oppure per furto, smarrimento o deterioramento) presso il Comune di residenza o di dimora.
Il cittadino potrà recarsi direttamente agli uffici anagrafici negli orari di apertura al pubblico, oppure potrà prenotare un appuntamento all’indirizzo web: http://agendacie.interno.gov.it (attivo a partire da agosto)

Tempo per il rilascio

Il documento non sarà consegnato al cittadino contestualmente alla richiesta. L’emissione della nuova carta d’identità elettronica, infatti, è a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. I tempi previsti per il rilascio sono comunque brevi: circa 6 giorni lavorativi dalla richiesta e il documento potrà essere spedito al domicilio indicato dal richiedente (come accade per la patente ad esempio) o al Comune stesso dove l’interessato potrà ritirarlo.

Tutte le carte d’identità rilasciate o prorogate fino alla prima settimana di agosto 2016 avranno corso fino alla loro naturale scadenza.

È previsto un breve periodo transitorio in cui, solo in casi di comprovata urgenza da parte del cittadino richiedente, l’ufficio valuterà la possibilità di rilasciare la carta d’identità in formato cartaceo.

Validità e costo
La validità della nuova CIE varia a seconda del titolare:

3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
5 anni per i minori di età compresa tra 3 e 18 anni;
10 anni per i maggiorenni.
Il costo della nuova Carta d’identità elettronica è di euro 22 (comprese le spese di spedizione).

All’atto della richiesta il cittadino dovrà presentarsi munirsi di:

carta d’identità scaduta (o denuncia in originale per furto/smarrimento);
codice fiscale o tessera sanitaria;
una fototessera (in formato cartaceo o su supporto USB) dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto in formato cartaceo o su supporto USB.
L’operatore controllerà le informazioni anagrafiche e, attraverso un apposito strumento, preleverà le impronte digitali del cittadino (bambini esclusi).
All’atto di richiesta dell’emissione della CIE presso lo sportello comunale, il cittadino potrà esprimere il consenso o il diniego alla donazione degli organi.

facebook
4.394