ECONOMIA: BOLZONELLO, PALMANOVA INAUGURA CENTRO COMMERCIALE NATURALE

Palmanova, 16 mar – Inaugurata oggi, alla presenza del
vicepresidente della Regione Sergio Bolzonello, la nuova sede
dell’associazione per il lancio del centro commerciale naturale
“Palmanova-Città da vivere” di cui fanno parte un’ottantina di
realtà palmarine.

“E’ un progetto pilota a cui l’amministrazione regionale tiene
molto, nella convinzione che lo sviluppo dei ‘centri commerciali
naturali’ all’interno delle nostre piazze e dei centri storici
sia la vera alternativa per sviluppare altre forme di commercio
in grado di far vivere, riscoprire e godere spazi che nelle
cittadine del Friuli Venezia Giulia sono sempre meravigliosi e
assai curati”, ha affermato Bolzonello.

Il vicepresidente e assessore alle Attività produttive ha anche
aggiunto che “per consolidare questo modello, che auspichiamo
venga imitato in tante altre realtà della regione, occorre molta
professionalità, un’offerta commerciale all’altezza, un piano
marketing e di accoglienza studiati nei dettagli: tutto questo ci
pare possibile e la Regione è pronta a continuare a sostenere
questo nuovo modello”.

“Palmanova-Città da vivere ha sede nei locali al piano terra del
municipio, nell’ex ufficio protocollo, una posizione che
consentirà all’associazione di avere un punto di riferimento
visibile in città, con uno sportello aperto alle esigenze dei
soci.

“La logistica è importantissima, ma al di là dei muri quello che
stasera vogliamo inaugurare è una nuova cultura che porti a fare
commercio nelle nostre belle città con professionalità”, ha
concluso Bolzonello.

All’inaugurazione sono intervenuti il sindaco Francesco Martines,
l’assessore al Commercio Massimo Agnese, il presidente della
Camera di Commercio di Udine Giovanni Da Pozzo, il presidente di
Confartigianato Graziano Tilatti, l’assessore provinciale alle
Attività produttive Franco Mattiussi.

Hanno aderito all’associazione, presieduta da Renato Talotti,
anche rappresentanze di Confartigianato, dell’Amministrazione
comunale, di Confcommercio e della ProPalma.

La struttura è già operativa con un addetto di front office, che
si relazionerà con i soci e seguirà l’aggiornamento del sito web
e le attività promozionali.

Nell’occasione l’assessore Agnese ha ricordato i dati della
recente indagine di marketing condotta tra oltre 240 operatori
commerciali di Palmanova. Il dato più importante emerso riguarda
gli investimenti considerati strategici dagli operatori per il
futuro sviluppo del commercio in città: il turismo culturale e
sport e spettacoli, insediamenti di servizi pubblico-privati.
Sono questi i cluster su cui l’amministrazione comunale dovrebbe
maggiormente investire nei prossimi anni, seguiti immediatamente
dopo dalle politiche giovanili.

Commercianti e imprenditori mostrano di credere molto nelle
azioni di marketing e pubblicitarie tanto da aver investito
nell’ultimo triennio su attività promozionali preferendo la
visibilità tramite sito web e social network, seguita da
inserzioni a stampa, sponsorizzazioni, merchandising,
partecipazione a fiere e fidelity card.
ARC/EP

Powered by WPeMatico

545