Bearzi

eco
Inaugura oggi a Udine il primo “negozio dello sfuso” in Friuli Venezia Giulia. Le premesse sono meno inquinamento, meno rifiuti e minor impatto ambientale oltra un un risparmio economico per il cliente. Infatti l’assenza di imballi e il riutilizzo dei flaconi garantisce al consumatore un risparmio di circa il 25% rispetto alla spesa tradizionale. Non vengono utilizzati contenitori e bottiglie di palstica il che significa 80% le emissioni in ambiente in meno.

Ecoshop, questo è il nome della bottega, vende prodotti biodegradabili al 100%, detersivi e detergenti per il corpo alla spina, prodotti alimentari sfusi provenienti da coltivazioni Made in Italy, caraffe filtranti, lampadine a risparmio energetico, pannolini lavabili per bimbi e prodotti per l’infanzia. Ecoshop in collaborazione con la Coldiretti del Friuli Venezia Giulia e Campagna Amica ha selezionato una serie di prodotti venfuti dai produttori locali per dare risalto alla regione e alle tradizioni.

Il negozio si trova all’inizio di via T. Deciani e aprirà per la prima volta le porte oggi, alle ore 18.00. Apertura ufficiale per la vendita dei prodotti da domani, sabato 13 febbraio

Dietro ad Ecoshop ci sono Giancarlo Pettarini, Antonella Renzullo, Mario Petrelli che hanno scelto di inaugurare il negozio il 12 febbraio non a caso… “La data scelta, il 12 febbraio, coincide con l’iniziativa promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio Due Caterpillar, “M’illumino di meno! La nostra, sarà un’inaugurazione a “consumo zero”! Il locale sarà illuminato a lume di candela e verrà servita acqua del rubinetto filtrata ed eventualmente gasata e vino friulano confezionato in Bag in box.”

facebook

Lascia un commento

2.473