telegram

Ein Prosit 19-23 novembre

einprosit

Con “Ein Prosit” in vetrina i prodotti di qualità del FVG Dal 19 al 23 novembre oltre 200 aziende arriveranno in Valcanale. «“Ein Prosit” rappresenta una delle manifestazioni di punta della nostra offerta turistica autunnale, un vero e proprio modello di come dovrebbero essere organizzati tutti gli eventi nella nostra Regione». Così il vicepresidente della giunta regionale, Luca Ciriani, ha introdotto l’undicesima edizione di “Ein Prosit”, la rassegna dedicata ai vini da vitigno autoctono italiani ed internazionali in programma a Tarvisio e Malborghetto dal 19 al 23 novembre 2009. «Vogliamo promuovere il territorio – ha aggiunto Ciriani – puntando sulla qualità e sull’internazionalità degli eventi, con proposte in grado di creare un interesse turistico ed un ritorno d’immagine. Qualità che “Ein Prosit” – ha concluso il vicepresidente della giunta regionale – sta dimostrando di possedere». Una considerazione molto apprezzata dalle altre personalità intervenute alla presentazione dell’evento: il presidente del Consorzio di promozione turistica di Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo Gabriele Massarutto, il direttore del Consorzio Claudio Tognoni, il responsabile dell’area Friul-Giulia della Banca Friuladria/Crèdit Agricole Daniele Lattanzi, il direttore di Turismo Fvg Andrea Di Giovanni e l’assessore provinciale Franco Mattiussi.

Dal 19 al 23 novembre, la Valcanale diventerà una vetrina delle migliori specialità enogastronomiche non soltanto friulane, ma anche italiane ed europee. Quasi 200 aziende, 53 della queli del Fvg, con le “Mostre assaggio” metteranno in vetrina i propri prodotti, allietando i palati degli ospiti del cinquecentesco palazzo Veneziano di Malborghetto.
Molto ricco, come di consueto, il programma della manifestazione, che avrà negli “Itinerari del gusto” uno dei momenti più attesi. A preparare dei menù ad hoc per “Ein Prosit” infatti, saranno gli chef di locali e ristoranti di alto livello: come Marco Coccolo dell’ “Antica Trattoria Boschetti” di Tricesimo, Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena, Pino Cuttaia de “La Madia di Licata”, Ernesto Iaccarino del “Don Alfonso 1890” di Sant’Agata sui due Golfi.
Previste inoltre le Degustazioni guidate curate da Gian Luca Mazzella e Sandro Sangiorgi, pensate con l’obiettivo di accompagnare coloro i quali si affacciano al mondo del vino, a comprenderne ed apprezzarne al meglio le caratteristiche e le peculiarità, gli “Incontri” con Aurora Endrici, occasione di conoscere meglio gli aspetti del mondo del vino legati alla produzione e alla commercializzazione, e i “Laboratori dei sapori” con Bepi Pucciarelli, Paolo Marchi e Daniele Savi, ospitati nelle affascinanti sale del ristorante Casa Oberrichter di Malborghetto.
Articolata anche la proposta della ristorazione nel comprensorio con i “Menu Assaggio”, con i quali gli ospiti potranno scegliere tra diversi menù, preparati per l’occasione, in abbinamento ai vini delle aziende presenti alla manifestazione.

«“Ein Prosit” – ha commentato Massarutto – è diventato un vero marchio di qualità per Tarvisio e per l’intero Friuli Venezia Giulia. Un evento che in undici anni è riuscito a crescere diventando una vetrina della nostra produzione eno-gastronomica in Austria e Slovenia». E se Di Giovanni ha messo in evidenza come l’internazionalità di “Ein Prosit” è amplificata dalle peculiarità territoriali e culturali della Valcanale, Lattanzi di Friuladria ha ricordato come la rassegna enogastronomica tarvisiana costituisca uno dei primi esempi di sostegno, da parte dell’istituto di credito, di un evento capace di produrre ricadute concrete sul territorio.

“Ein Prosit” è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e del Passo Pramollo, grazie alla collaborazione con l’Agenzia Turismo Fvg, con il contributo della Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Valcanale, della Banca Friuladria/Crèdit Agricole, della Fondazione Crup, dei Comuni di Malborghetto e di Tarvisio, dell’Ersa e della Camera di Commercio di Udine.
Per informazioni è possibile contattare il Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Neva e di Passo Pramollo al numero 04282392, visitare il sito www.einprosit.org oppure inviare una e-mail a [email protected] o [email protected]

423