Electrolux: ritorno al lavoro per 450 addetti dello stabilimento

 E’ ripresa oggi l’attività all’Electrolux di Porcia (Pordenone) con circa 450 lavoratori impegnati su un totale di 1.400 addetti dello stabilimento. Fino al 30 aprile si lavorerà su un unico turno mattutino di sei ore.
    All’ingresso della fabbrica, dove si producono lavatrici, sono stati distribuiti kit di mascherine e guanti per tutti i dipendenti. Per ognuno è stata rilevata la temperatura corporea con termoscanner. Ridefiniti anche gli spazi, per consentire il mantenimento delle distanze. Nell’accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali circa le misure di prevenzione sanitaria, è stata prevista anche l’attivazione di una App per smartphone per calcolare l’indice di rischio al contagio del singolo dipendente in base agli spostamenti interni ed esterni alla fabbrica: l’adesione degli addetti è su base volontaria.
    “Il rientro è stato ottimo grazie al grande senso di responsabilità di tutti i lavoratori – ha fatto sapere Gianni Piccinin, segretario regionale della Fim Cisl -: c’è tanta voglia di tornare al più presto alla normalità”.

380