Bearzi

Elezioni Sindaco Udine: Ioan, mia lista in controtendenza

Quaranta candidati di cui il 30% sotto i 40 anni e il 10% donne, che comprende anche 6 giovani tra studenti e studentesse. E’ questa la prima ‘fotografia’ della lista Identità Civica che sostiene il candidato sindaco del centrodestra alle comunali di Udine, Adriano Ioan. La lista e i candidati sono stati presentati oggi a Udine dallo stesso Ioan, appoggiato anche dalle liste ‘Per Udine’ e dal Pdl. “Un segnale in controtendenza rispetto alle solite facce della politica con 38 candidati su 40 che sono ‘new entries’ e rispetto anche all’età over 60 che troppo spesso contraddistingue il presunto nuovismo”, ha detto Ioan. Il capolista Loris Michelini ha sottolineato che “lo spirito della lista Identità civica di Ioan è manifestare le composite anime territoriali del capoluogo friulano, per cui tutti i quartieri della città vi sono rappresentati”. Tra i principali punti programmatici per il governo della città, il candidato sindaco ha indicato “il lavoro dei giovani, la rivitalizzazione della città contro la desertificazione delle attività imprenditoriali, un rinnovato rapporto con i comuni contermini e una politica per la cultura che insieme all’università è il vero motore per lo sviluppo di Udine”. Sul mancato appoggio dell’Udc alla sua candidatura, Ioan ha infine commentato dicendo che “in questa coalizione molto ampia se ci fosse stato anche l’Udc sarebbe stato meglio: il rischio é che al ballottaggio anziché il sottoscritto arrivi il rappresentante di Grillo. Comunque con questa civica e con quelle che presenteremo nei prossimi giorni – ha aggiunto – ho fiducia che possiamo intercettare anche l’elettorato che tradizionalmente faceva riferimento all’Udc”

facebook
443