Bearzi

Elisa Iuri conquista l’argento agli Italiani di pattinaggio

Sul secondo gradino più alto d’Italia. È lo straordinario risultato ottenuto da Elisa Iuri, diciassettenne di Cividale, che ha conquistato uno splendido argento ai Campionati italiani di pattinaggio artistico (specialità “Solo dance”, categoria Divisione Nazionale), nel contesto della recente kermesse andata in scena a Roccaraso. Già dalle prime danze, si è visto come Elisa potesse puntare a un piazzamento di prestigio, e così è stato.
Una grande soddisfazione non soltanto per la giovane atleta, ma anche per la società “Pattinaggio Cividalese”, e un traguardo che corona mesi di duro lavoro con l’allenatrice Marisa Esani. Oltre all’impresa della neo vice campionessa italiana, Cividale può festeggiare anche il buon risultato dell’atleta locale Stefano Lavarone, che ha ottenuto un convincente decimo posto, e le buone prove degli altri portacolori Barbara Iuri, Laura Iuri e Clarissa Marchesi.
La notizia di questo successo sportivo, oltre che da dirigenti e tecnici della società sportiva ducale, è stata accolta con grandissima gioia anche in città. A esprimere il compiacimento dell’intero territorio è Lorena Marcolini, delegata comunale allo Sport: «Il risultato raggiunto da Elisa non può che inorgoglire tutta Cividale, ma mi preme ricordare che in questa città ci sono tanti atleti di valore, non soltanto nel pattinaggio. I nostri ragazzi si fanno onore anche in altre discipline, come scherma o calcio, tanto per citare alcuni esempi. Ciò, del resto, è normale, perché nel nostro comune ci sono ben 52 associazioni e lo sport ricopre un ruolo di primo piano». Insomma, tanti atleti e talenti da mettere in luce: «Nella Festa dello sport prevista per il prossimo autunno – conclude Marcolini – valorizzeremo e daremo il giusto riconoscimento alle nostre giovani promesse».

facebook

Lascia un commento

946