Bearzi

Emergenza Coronavirus, i casi sospetti in Fvg: primi test negativi

Parla l’assessore regionale alla sanità Riccardo Riccardi: “Stiamo monitorando dieci persone, sette a Udine e tre a Trieste. Tra loro ci sono tre medici venuti in contatto con colleghi di Padova che hanno curato pazienti con il virus conclamato. Nessun allarmismo, ma stiamo in allerta”. (Videoproduzioni Petrussi – Intervista di Giacomina Pellizzari)

facebook
486