Lignano Sabbiadoro – Iniziano oggi, sabato 10 settembre, al Centro Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro gli European Masters Games, l’evento sportivo dell’anno in Friuli Venezia Giulia. Le “Olimpiadi degli over 30” si disputeranno fino al 20 settembre. Tra le discipline con maggiore partecipazione c’è la scherma, le cui gare si svolgeranno a partire da mercoledì 15 fino a venerdì 16. Duecento saranno gli atleti in pedana al PalaGeTur in rappresentanza di 18 Paesi, non solo europei. Se, infatti, le delegazioni italiane e francesi sono le più numerose, non mancheranno atleti provenienti da tutta Europa, ma anche dall’Australia e dagli Stati Uniti, essendo la competizione aperta a tutte le nazioni.

Il livello tecnico è garantito dalla presenza di numerosi atleti già medagliati in competizioni Master. Tra questi ricordiamo Ferdinando Cappelli, presidente nazionale dell’AMIS (Associazione Italiana Masters), vincitore di tre medaglie – una per metallo – agli EMG in Argentina. Italiani favoriti in tutte le competizioni e in particolare nelle gare di spada, con Giuliano Pianca, e di fioretto, con Maurizio Galvan, da anni punte di diamante della nazionale tricolore nelle competizioni Master.

Come è noto, gli EMG sono rivolti agli atleti over 30 e non sono previsti limiti di età. Nelle gare di scherma i “veteranissimi” sono Ferdinando Cappelli, classe 1938, e la svizzera Brigitte Greunke, classe 1942.

Questo il calendario delle gare: mercoledì 14 settembre dalle ore 9 in pedana la sciabola maschile e dalle 10.30 il fioretto femminile; giovedì 15 i primi a iniziare saranno i fiorettisti, seguiti dalle spadiste, mentre l’ultimo giorno delle competizioni schermistiche vedrà al via, alle 9, la spada maschile e alle 10.30 la sciabola femminile.

I “Masters” sono concorrenti, ai quali si applicano le regole stabilite dalle Federazioni Sportive Internazionali, che hanno un’età minima generalmente compresa tra i 30 e i 40 anni e senza limiti per l’età massima. I partecipanti agli EMG possono essere ex Campioni del Mondo o Olimpionici, rappresentative nazionali, atleti di club o sportivi a livello di società, tutti comunque tesserati. La prima edizione dei World Masters Games si è tenuta a Toronto nel 1985, mentre la versione Europea si è svolta per la prima volta a Malmoe nel 2008. Gli EMG hanno il patrocinio dell’IMGA (International Master Games Association), che è riconosciuta dal CIO e che attraverso l’EMSA dà corpo all’ideale olimpico che vede lo sport come un diritto umano per persone di tutte le età indipendentemente da razza, ceto, sesso e situazione economica.

facebook
444