Udine

Escursioni e gite – 28/29 giugno 2014

ArzinoNon solo sagre, mare, musica o cultura. Nel fine settimana ci sono tante possibiltà per belle e affascinanti gite turistiche nella natura

LA GUIDA A TUTTI GLI EVENTI – LINK

  • Arta terma 28 giu – Escursioni per scoprire in sella i segreti della natura lungo i sentieri locali di Arta Terme. Per i principianti lezioni di equitazione.Costo: 8,50 € – gratis con FVGcard. Prenotazione: obbligatoria, entro le ore 12.00 del giorno precedente.
  • Tarvisio – 28 giugno – Pedalata Tarvisio – Villach – Ritrovo e colazione per tutti ore 10.00 Centro Commerciale Atrio a Villach,  pedalata in gruppo fino in piazza Tarvisio (arrivo previsto ore 13.00 ca.), pastasciutta per tutti i partecipanti.  E’ possibile raggiungere Villach con treno Micotra delle ore 8.27 da Tarvisio-Boscoverde
  • Sauris  – 28 giu – Nordic Walking notturna – Suggestiva escursione notturna alla scoperta della natura. Ritrovo presso l’Albergo Diffuso Sauris alle 21.00. Costo della passeggiata € 15,00 (il prezzo comprende il noleggio dei bastoncini).
  •  Cimolais – Belvedere del campanile – sab 28 – Escursione naturalistico-ambientale di circa tre ore, poco impegnativa, lungo un itinerario particolarmente suggestivo, alla volta del Campanile di Val Montanaja. Costo: € 12,00 Info e prenotazioni: 0434-520381.
  • Vito d’asio – Canyoning – Percorso attraverso una delle forre più “giocose” del Friuli. Uno dei luoghi più indicati per “iniziare” qualcuno al canyoning, ma allo stesso tempo per offrire ai più esperti un percorso altamente vario, con una serie di calate e tuffi, a terminare con una parte finale a dir poco monumentale. Questa forra è l’ultimo regalo di Carlo Gasparini, esplorata insieme all’amico Alessandro De Santis e successivamente armata per permettere a chiunque di goderne i paesaggi. Accessibile a tutti, compresi ragazzi. Prenotazione obbligatoria. –  Organizzato da: De Santis Alessandro, Guida Speleo – Canyoning – www.speleoadventures.it – Cell.346-5218131/373-5099700
  • Cividale – 29 giu – Passeggiata botanica – Passeggiata naturalistica lungo il percorso naturalistico “Anello Nord del Natisone”, accompagnati da un esperto per conoscere i profumi e i colori delle piante e dei fiori che circondano la città. La quota di partecipazione è di €uro 5,00; gratuito per bambini e ragazzi 0-12 anni; durata 1 ora circa. In caso di maltempo la passeggiata verrà rinviata a data da definire. Ritrovo: ore 09.30 presso lo Sportello Informacittà di Cividale del Friuli, P.zza P. Diacono n. 10. In fase di programmazione anche nuove date.
  • Barcis – Marcia panoramica – 29 giu – Giunta alla 30° edizione questa manifestazione podistica non competitiva a passo libero, aperta a tutti, di Km. 6 – 13 – 24 attraversa dei paesaggi incantevoli tra boschi e torrenti.
  • Forgaria nel Friuali –  A spas pal mont – Marcia FIASP non competitiva di 4 – 8 e 12-20 Km che si snoda sull’altopiano di Monte Prat, lungo prati e sentieri davvero suggestivi per la particolarità del paesaggio. Partenza e arrivo dietro la Casa per Ferie San Lorenzo. Tendone coperto con chioschi. Inizio ore 8.
  • Forni Avoltri – Anello Casera tuglia – Descrizione sommaria del percorso: poco oltre l’abitato di Pesariis si parcheggia l’auto. Seguiamo il sentiero CAI 229 che sale nel bosco e poi, passando al bivacco Piva, entra nel vallone fino a raggiungere il Passo di Entralais (2190 m). Scendiamo dal versante opposto fino alla casera Tuglia, m 1597. Da qui prendiamo il sentiero CAI 227 fino alla casera Campiut di Sopra e poi il sentiero 228 che, aggirando la Crete di Chiampizzulon, ci porta alla sella di Talm 1578 m. – CAI – Sez. Di Tolmezzo, tel. 0433 466 446; 333 100 3910; [email protected]
  • Forni di Sopra – E-bike tour -Scopri le MTB a pedalata assistita: meno fatica più divertimento, tutta natura. Partenza ore 9.00 c/o Infopoint TurismoFVG,  durata 3 h. Costo: € 8,50/pax, GRATIS con FVGCard, (noleggio attrezzatura non inclusa). Acquisto biglietto entro le 12.00 del giorno precedente c/o uffici TurismoFVG.
  • Monfalcone – Da monfalcone  a Sistiana – Il Comune di Duino Aurisina e il Gruppo Ricerche e Studi Grande Guerra della Società Alpina delle Giulie propongono per domenica 29 giugno uun’escursione guidata – trekking attraverso l’intero campo di battaglia delineatosi progressivamente tra il 1915 ed il 1917.  Partendo da Monfalcone si salirà alla Q.85 del Parco Tematico per poi, passando nei pressi del lago di Pietrarossa, raggiungere la conca di Jamiano. Oltre Flondar si attraverserà Medeazza (q.150) ed aggirando a sud i possenti bastioni dell’Hermada, si concluderà il percorso a Visogliano, accompagnati dall’esperto Silvo Stok. Il ritrovo è fissato sullo slargo antistante la stazione ferroviaria di Visogliano, alle ore 9.30. Imbarco sul treno: alle ore 09.47 parte il treno per Monfalcone; procurarsi per tempo il biglietto.Partenza a piedi dalla stazione ferroviaria di Monfalcone, alle ore 10.00, e rientro a Visogliano. Il trekking ha una durata di circa 5/6 ore, si svolge prevalentemente su carrarecce e sentieri carsici; il dislivello è di 200 metri circa; lunghezza 12 chilometri circa, il percorso non presenta particolari difficoltà ma richiede un minimo di allenamento.E’ consigliato l’utilizzo di abbigliamento/calzature adeguate ed una opportuna scorta di acqua. L’iscrizione è gratuita, ma obbligatoria, fino al raggiungimento del numero massimo di 50 persone.Per informazioni e iscrizioni (entro il 27 giugno) rivolgersi alla Società Alpina delle Giulie, via Donota, 2 (orario: da lunedì a venerdi ore 17.00-19.00; tel. 040.630464; mail: [email protected]) o al responsabile del progetto (tel. 349 4123151; mail: [email protected]).
  • Lusevera – Percorso nella grotta di Villanova – Per la prima volta nella storia della Grotta Nuova di Villanova, il Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova, in onore dei padri fondatori, organizza un salto nel passato tra storia e leggenda, personaggi locali e affascinanti scenari naturali. Sarà un’escursione adatta a tutti e si svolgerà in un’atmosfera suggestiva, ricreata da luci soffuse, seguendo il primo percorso turistico ipogeo aperto nel 1926. Per partecipare all’escursione è sufficiente iscriversi inviando una mail a [email protected] E’ previsto un numero massimo di 15 partecipanti e saranno accettate iscrizioni fino al raggiungimento del numero previsto.  L’iscrizione sarà possibile, in caso di disponibilità di posti, anche nella mattinata del 29 giugno, dalle 10.00 alle 11.45, direttamente alla reception delle Grotte.Ulteriori info al numero 392 1306550.
  • Sauris Passeggita in carrozza –  Lungo le vie di Sauris di Sopra per scoprire le bellezze di questo antico borgo. Durata: 20 minuti. Ritrovo: c/o Piazzetta di Sauris di Sopra – corse dalle 11.00 alle 14.00. Massimo partecipanti: 4 persone per turno.  Costo: 5,00 € a persona, GRATIS con FVGcard – per ogni adulto pagante 1 bambino fino a 12 anni gratuito. Secondo figlio gratuito fino a tre anni se tenuto in braccio. Acquisto del biglietto entro le ore 12.00 del giorno precedente c/o uffici TurismoFVG. L’evento è organizzato nell’ambito del progetto ” Sulle tracce della Grande Guerra” cofinanziato dall’UE, PSR 2007-2013 Asse IV Leader, Misura 413, Azione3, Intervento 2, Piano di Sviluppo Locale GAL Carso – LAS Kras 
  • Gorizia – la grande guerra in bici – Con partenza da Redipuglia -Stazione Ferroviaria – alle ore  9.00 verso Gorizia risalendo il corso del fiume Isonzo. Un percorso totale di  km 50 su strade asfaltate. Di bassa difficoltà, con brevi tratti di salita di media pendenza. Breve percorso cittadino, con visita al Parco della Rimembranza. Da piazza Vittoria, attraverso la galleria ciclopedonale di via Bombi, si sconfinerà in Slovenia presso il vecchio valico agricolo del Rafut e si pedalerà sulle piste ciclabili di Nova Gorica. Visita alla piazza Transalpina, simbolo cittadino del periodo della guerra fredda. Trasferimento in direzione San Floriano del Collio e discesa verso Capriva del Friuli pedalando lungo le piste ciclabili del Collio. Passaggio a Gradisca d’Isonzo e rientro a Redipuglia. Possibilità di noleggio bici: telefonare ad Italnolo Monfalcone (0481.722035).Casco: obbligatorio nelle nostre gite. Iscrizioni: entro giovedì 26 giugno presso Italnolo o inviando una mail a [email protected], oppure direttamente alla  partenza.Informazioni: Nicola (cell: 3289292121).

 

facebook
1.311