Bearzi

Escursionista di Roma cade e si ferisce sulla cima del Freikofel (Alpi Carniche)

Un escursionista di sessant’anni di Roma si è infortunato sulla cima del Freikofel (o Cuelat, cima adiacente al Pal Piccolo), nelle Alpi Carniche alla quota di 1757 metri.
L’uomo, che si trovava in compagnia di altri escursionisti romani e friulani, è caduto dopo aver accusato un forte crampo alla gamba e ha impattato fortemente con il capo su una roccia, procurandosi una ferita laterale.
Allertate le squadre dei soccorritori della stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino e Speleologico e la Guardia di Finanza di Tolmezzo, che hanno subito inviato   al campo base dei Laghetti di Timau tre tecnici in attesa dell’elicottero della Protezione Civile – l’elisoccorso regionale era impegnato su un incidente stradale – che li ha trasportati in quota. L’uomo è stato stabilizzato e caricato a bordo del velivolo, rilasciato ai laghetti dove è stato medicato dal medico del Soccorso Alpino e poi consegnato all’ambulanza e portato in ospedale a Tolmezzo. 

facebook
431