Bearzi

Estremismo islamico: Vaticano possibile obiettivo; vescovo Trieste: “Europa nasce su basi cristiane”

isisUn richiamo “agli illuminanti insegnamenti della nostra fede cristiana” e una preghiera “affinché il continente europeo ritrovi la forza di partire da queste elementari verità per recuperare le sue radici cristiane sulle quali ha costruito una straordinaria e luminosa civiltà”, sono stati pronunciati oggi da mons. Giampaolo Crepaldi, vescovo di Trieste, nell’omelia pronunciata in occasione della “Festa dei popoli” celebrata nella cattedrale di San Giusto.

Il Vaticano è un “possibile obiettivo” dell’Isis ma al momento “non ci sono segnali concreti” che possano far pensare ad un attacco. Lo si apprende da fonti dell’intelligence italiana alla quale Mossad e Cia avrebbero inviato nei giorni scorsi informative in cui si analizzano i possibili scenari, senza però indicare elementi concreti di rischio. Anche il ministro dell’Interno Angelino Alfano più volte negli ultimi giorni ha ribadito che non vi sono “segni pratici visibili” di possibili azioni.

facebook
697