Bearzi

Evadono dal CIE di Gradisca 7 immigrati

cie17 immigrati di origine algerina e tunisina sono fuggiti questa mattina dal Centro di identificazione ed espulsione di Gradisca d’Isonzo dopo aver allargato le sbarre delle loro camerePer farlo hanno utilizzato attrezzi rudimentali. Al momento della fuga erano presenti 194 persone(capienza massima 198)

La situazione all’interno del Cie da qualche settimana era piuttosto tesa. La notte del 9 agosto durante una protesta contro le nuove norme sulla sicurezza che prevedono un aumento da 60 a 180 i giorni di permanenza all’interno del Cie, un centinaio di immigrati era salito sui tetti degli edifici provocando notevoli danni a oggetti e alla struttura.

facebook

Lascia un commento

498