Extraliscio e Ariete in concerto a Villa Manin sabato 10 e domenica 11 luglio

Sono ripartiti gli spettacoli dal vivo di Villa Manin Estate 2021, il contenitore ideato e organizzato dall’ERPAC FVG (Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia), nel Parco di Villa Manin a Codroipo, per coinvolgere un pubblico molto eterogeneo, voglioso di ripartire, di emozionarsi e di immaginare un nuovo futuro attraverso la cultura e che sino ad ora ha proposto i concerti di Bombino, Motta, Lo Stato Sociale e Iosonouncane ma anche appuntamenti pensati per i più piccoli con “Tornammo a veder le stelle” e “Qua qua attaccati là”, realizzati rispettivamente dal Circo all’Incirca e Ortoteatro.

Il terzo fine settimana di “Villa Manin Estate 2021” partirà venerdì 9 luglio con lo spettacolo “La bella e il bestiolino” prodotto da Teatro al Quadrato e dedicato ai bambini dai 4 anni in su.

Il weekend di concerti si preannuncia davvero interessante con due appuntamenti assolutamente esclusivi: alle ore 18:30 di sabato 10 luglio arriveranno gli Extraliscio che dopo il successo sanremese col brano “Bianca luce nera” e il film “Extraliscio – punk da balera”, presentato alla 77esima Mostra del Cinema di Venezia e uscito nelle sale italiane a metà giugno, sono pronti a portare dal vivo il loro live fuori dagli schemi, che contaminerà la musica della Romagna che ha fatto ballare intere generazioni con le chitarre noise, l’elettronica, il rock, il pop in un’esplosione di suoni, ironia e libertà. Sul palco di Villa Manin con loro ci sarà anche Davide Toffolo, leader e cantante dei Tre Allegri Ragazzi Morti, che bisserà la strepitosa performance del Festival di Sanremo. I biglietti, in vendita al prezzo simbolico di 5 euro, sono ancora disponibili online su Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati.

Alle ore 18:30 di domenica 11 luglio sarà invece la volta di Ariete, al secolo Arianna Del Giaccio, giovanissima cantautrice classe 2002, che si è affermata in meno di un anno nella nuova scena musicale italiana grazie al suo talento cristallino e alla naturalezza con cui lo maneggia. Il suo è uno stile autentico e diretto nel fare musica e nel raccontarsi che ha già conquistato migliaia e migliaia di coetanei e non solo, dapprima sulle piattaforme digitali (oltre 1.500.000 di ascoltatori mensili su Spotify) e ora sui principali palchi italiani. In apertura al suo concerto ci sarà l’esibizione di un altro giovanissimo artista: lui si chiama Tenth Sky, ha 15 anni ed è una delle nuove promesse del panorama musicale italiano.

Il programma completo di Villa Manin Estate 2021 e tutte le informazioni sono consultabili sul sito ufficiale www.villamanin.it. Vi ricordiamo che sono ancora in vendita (online su Ticketone.it e nei punti vendita autorizzati) i biglietti per il concerto all’alba dei Tre Allegri Ragazzi Morti l’11 agosto e per gli spettacoli teatrali “Cloudscapes” e “Teatro Incerto”, previsti il 24, 25 e 31 luglio.

facebook
620