Bearzi

Fa aggredire il marito dall’amante

I carabinieri del Reparto operativo di Udine hanno arrestato una donna invalida civile della Repubblica Ceca di 42 anni, per concorso in tentato omicidio del marito, un sordomuto. Le indagini, inerenti l’aggressione perpetrata nella tarda serata dell’11 febbraio scorso in provincia di Udine, ai danni di un sessantenne sordomuto, hanno infatti portato il gip del Tribunale di Udine a emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti della moglie.

In base alle indagini dei carabinieri la donna, una casalinga, per motivi verosimilmente passionali sarebbe complice del tentato omicidio. L’autore materiale, un 52enne, a sua volta sordomuto, era stato arrestato dai militari il 15 febbraio scorso. La donna e’ stata condotta nel carcere di Trieste.

Fonte: Adnkronos

facebook

Lascia un commento

411