Fagagna: inizia Tonus, rassegna di spettacoli estivi

operaDopo una prima edizione sperimentale, Tonus, la rassegna di spettacoli estivi del Comune di Fagagna ritorna con un ricco programma, fatto di concerti, incontri, balletti e approfondimenti. “Lo scorso anno abbiamo organizzato una rassegna pilota – racconta l’assessore alla cultura del Comune di Fagagna Carlo Quagliaro – questa volta presentiamo un’offerta articolata, con l’intenzione di trasformarla in un appuntamento fisso”. I dieci spettacoli sono quasi tutti gratuiti e si svolgono quasi tutti all’aperto dal 13 maggio al 19 luglio in varie sedi del Comune, tra cui il Castello di Villalta di Fagagna.

Si parte venerdì 13 maggio alle 21.30 con il quartetto “Archi del Friuli e del Veneto” in un programma dedicato alla musica romantica mitteleuropea (Mahler, Ciaikovkskij e Dvorak). Domenica 15 maggio si apre il ciclo “Suona francese”, in collaborazione con il conservatorio J.Tomadini, una novità di quest’anno che prosegue nelle serate del 22 e del 29 maggio alle 18 nel Castello. Tre appuntamenti voluti dall’Ambasciata francese in Italia e realizzati grazie all’Associazione Ventaglio d’Arpe, alla signora Lugina Rottaro e con una simpatica collaborazione del prosciuttificio Bagatto Rino e dei vigneti Pitars. Il Ministero della cultura francese porta in giro per tutta l’Italia 160 eventi realizzati da 500 artisti in 40 città, tra cui anche Fagagna. A seguire il 4 giugno alle 21 nel parco della casa Asquini, si terrà il concerto/evento di Sebastian Di Bin, il giovane talento del panorama musicale friulano. Il 12 giugno alle 18 in ci sarà un appuntamento dedicato ai più piccoli. “Fiabe in Castello”, in cui si esibiranno giovanissimi interpreti della asd il Pifferaio Magico e della scuola di musica Città di Codroipo, eseguendo tra le altre una prima assoluta del compositore Davide Pitis ispirata alla leggenda del Castello di Villtalta e commissionata dal Comune di Fagagna.

“Già nella scorsa edizione avevamo capito che la musica classica, contrariamente a quanto si possa pensare, attrae anche un pubblico giovane – dice l’assessore Quagliaro – per questo, oltre ai concerti abbiamo pensato ad iniziative aperte a tutti”. Giovedì 16 giugno alle 21 a Cjase di Catine di Villalta di Fagagna ci sarà un incontro dal titolo “Musica&Benessere”, un’introduzione alla musica classica a cura di Lorenzo Battistutta. “Un modo insolito per guardare alla musica attraverso una lente particolare fatta dal carattere degli artisti piuttosto che dalle note in sé – continua l’assessore – e per avvicinare a questo mondo anche chi non VI era mai entrato in contatto prima”. Mentre gli adulti parteciperanno all’incontro, i bambini potranno assistere ad una speciale “Favola a merenda”, uno spettacolo a cura di Anà-thema teatro.

Il 25 giugno alle 21 spazio al balletto con il gruppo Ensemble di San Daniele che interpreta il “Mago di Oz”, sotto la direzione di Diana Cinello. Il 16 luglio alle 21 nella Pieve di Santa Maria Assunta a Fagagna gli insegnanti del conservatorio Tomadini Patrizia Tassini e Giorgio Marcossi si esibiscono in un concerto di Arpa e Flauto e infine martedì 19 luglio alle 20.45 in piazza Unità d’Italia a Fagagna arriva l’opera. “Il Rigoletto” è realizzato dal coro e orchestra Società Filarmonia e Fvg Balet company.

In caso di maltempo le manifestazioni si svolgeranno nella Pieve di Santa Maria Assunta o Teatro Vittoria, previa comunicazione. Tutti gli spettacoli sono gratuiti ad eccezione del concerto di Sebastian Di Bin (5 euro) e del Rigoletto (20 euro).

Per info sugli spettacoli:

Comune di Fagagna

piazza Unità d’Italia 3

0432/801887 – 0432/812147

[email protected]

[email protected]

Lascia un commento

754