Far East Film Festival sostiene le Filippine

Far East Film Festival 16
Il Far East Film Festival, com’era già successo nel 2011 dopo la tragedia di Fukushima, sostiene un nuovo progetto umanitario: quello della produttrice cinematografica Joanna Vasquez Arong, battezzato Eskwela Haiyan, che si prefigge di aiutare nel loro percorso educativo e scolastico le giovani vittime del tifone Yolanda.
Come certamente ricorderete, si è trattato di uno dei cicloni tropicali più violenti di sempre: oltre 6 mila i morti registrati nelle Filippine, dopo il suo terrificante passaggio nel novembre dello scorso anno. Attraverso la vendita delle borse firmate dalla designer Emma Farrarons, dunque, il FEFF 16 raccoglierà denaro per promuovere il ritorno a scuola degli studenti e per accompagnarli anche nel loro ingresso al College.
L’iniziativa ha incontrato l’entusiasmo del mondo cinematografico filippino, da sempre molto legato al grande festival udinese, e il regista Chris Martinez (di cui il popolo fareastiano ben conosce titoli come Here Comes The Bride) ha ringraziato «gli amici del Friuli» sulla propria pagina Facebook.

453