Bearzi

Fedriga: “se la bozza del DPCM non subirà cambiamenti spariranno migliaia di attività economiche”

Fedriga: “Se la bozza del nuovo DPCM del Governo Conte non subirà dei profondi cambiamenti spariranno migliaia di attività economiche. In questo momento serve equilibrio per la doverosa tutela della salute, ma anche per la doverosa tutela del lavoro. In questo momento serve buonsenso.”

Al Governo chiediamo di mettere in campo tutte le misure necessarie per tutelare la salute pubblica, ma che risultino anche economicamente e socialmente sostenibili. Sono consapevole che si tratti di un equilibrio difficile da trovare ma è evidente che, qualora non si centrasse l’obiettivo, il rischio di abbinare all’emergenza sanitaria, una profonda crisi sociale sarebbe elevatissimo. La priorità in questo momento di emergenza è che la gente abbia i soldi per arrivare alla fine del mese.

facebook
2.502