Ferriera: Regione FVG, AIA è in continuo aggiornamento

Trieste, 14 giu – Come segnalato dall’Arpa e come richiesto
dalla Regione nella Conferenza dei Servizi, gli interventi
effettuati da Siderurgica Triestina per la mitigazione del rumore
non sono stati sufficienti, e quindi il Ministero dell’Ambiente
ha emanato un decreto che avvia una procedura di revisione
dell’AIA intesa a migliorare l’impatto acustico.

Questo atto, che mantiene valide tutte le altre prescrizioni del
vigente decreto di AIA, conferma, come sempre sostenuto dalla
Regione, l’efficacia della natura “aperta” e in continuo
aggiornamento dell’autorizzazione stessa, che è a tutela della
salute dei cittadini in quanto caratterizzata da verifiche
continue di dati puntuali e che consente di modificare e rivedere
le prescrizioni qualora si presentino condizioni che lo
richiedano.

Il Ministro dell’Ambiente ha emanato un decreto di riesame
dell’Autorizzazione integrata ambientale per l’esercizio
dell’acciaieria Arvedi, con cui si chiede alla proprietà di
effettuare ed inviare all’Autorità Competente e all’Istituto
Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale la
valutazione dell’impatto acustico, eseguendo almeno due ulteriori
rilievi, preventivamente sottoposti all’attenzione di Ispra, in
diurno e in notturno e riportando sia valori assoluti sia valori
differenziali.

La procedura che si è avviata, dunque, mira a rassicurare e
tutelare al meglio i cittadini e le pubbliche amministrazioni in
merito al rispetto delle leggi e delle disposizioni, una
posizione che la Regione ha sempre sostenuto in tutte le sedi.
ARC/PPD/com

Powered by WPeMatico

528