Bearzi

Festa del Pi greco, sabato 14 la gara mnemonica

pi greco

Sabato 14 l’evento clou con la gara mnemonica di Pi greco, di cui proprio Udine detiene il record nazionale grazie al friulano Nicola Pascolo, che nel 2012 ha elencato ben 6.935 cifre

Proseguono anche nei prossimi giorni gli appuntamenti legati alla “Festa del Pi greco”, l’originale ricorrenza che ogni 14 marzo onora la scienza e la matematica con un ricco programma di giochi, conferenze, proiezioni cinematografiche, tornei e altre iniziative tutte ispirate al ? (pi greco). Domani venerdì 13 marzo dalle 9.30 alle 12 in ludoteca gli alunni delle scuole primarie saranno protagonisti di un’avvincente gara a squadre di matematica curata da Mathesis. Le squadre partecipanti, formate da quattro allievi della medesima scuola delle classi terze, quarte o quinte, dovranno risolvere 16 quesiti in 60 minuti di tempo.

Nel pomeriggio, con partenza alle 3.14 dall’infopoint di Turismo Fvg di piazza Primo Maggio, è in programma “A spasso con il Pi greco” una camminata di 3,14 chilometri nel centro di Udine alla scoperta di curiosità scientifiche e matematiche. Accompagnatore d’eccezione il sindaco di Udine e matematico, Furio Honsell. Per prenotazioni ci si può rivolgere a Turismo Fvg (tel. 0432 295972).

La manifestazione entrerà nel vivo sabato 14 marzo, a partire dall’ormai famosa “Sfida all’ultima cifra”, la gara mnemonica di Pi greco, di cui proprio Udine detiene il record nazionale dopo la straordinaria perfomance del friulano Nicola Pascolo, che nel 2012 ha elencato ben 6.935 cifre. La prima sessione, dedicata alla categoria campioni, è in programma dalle 9 alle 14 in ludoteca, mentre la seconda parte, aperta alle categorie 6-11, 11-14 e 14-18 anni, si svolgerà nel pomeriggio, alle 15, in sala Ajace. Alle premiazioni, in programma alle 17, parteciperà anche il campione mondiale di Cubo di Rubik 7x7x7, il monfalconese Mattia Furlan.

Sempre nel giorno clou della festa del Pi greco sala Ajace ospiterà, alle 18, la conferenza “Attacco a Enigma: dal codice di Giulio Cesare alla moderna crittografia”. Per l’occasione il docente dell’università di Udine, Agostino Dovier, illustrerà le principali tecniche di crittografia che si sono evolute nei secoli fino al moderno metodo RSA, con cui viene effettuata oggi la maggior parte delle comunicazioni “protette” nel mondo. Nel pomeriggio al parco Moretti si svolgerà anche la parte sportiva del “Pi Day”, realizzata in collaborazione con al Uisp, con la “Corsa del Pi greco”, una staffetta a coppie miste sulla distanza di 3,14 km (partenza alle 15.14) e la camminata a passo libero del Pi greco, sul medesimo percorso, con partenza alle 16.

A chiudere l’evento sarà, domenica 15 dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 18 in ludoteca, il Gran Prix Italiano 2013 di Othello, organizzato in collaborazione con la Federazione nazionale Gioco Othello e con UniCredit Circolo Udine. Il programma completo della manifestazione è a disposizione sul sito del Comune www.comune.udine.it nella sezione dedicata. Per informazioni ci si può rivolgere alla ludoteca comunale (tel. 0432 271677-756).

facebook
934