Festa dell’Arma a Udine 3 Giugno 2011

marcia1
Il 3 giugno 2011, nel cortile della caserma “M.O.V.M. Antonio Basso” sede del Comando Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia, si e’ tenuto l’ormai tradizionale concerto offerto alle autorita’ ed ai cittadini in occasione delle celebrazioni della Festa dell’Arma.
Dal vivo, nell’austera cornice del Comando, gli allievi del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine, diretti dal Maestro Massimo Grespan, dopo la classica apertura della “Fedelissima” – marcia d’ordinanza dei Carabinieri – hanno eseguito brani di Verdi, Respighi, Pizzini, Miani, Novaro, con un repertorio tutto italiano, nel quadro delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unita’ d’Italia e del 65° della Repubblica, riscuotendo straordinario successo da parte del pubblico che il Comandante della Legione, Gen. B. Nedo Lavagi, ha ringraziato per la vicinanza e l’affetto da sempre riservati e dimostrati nei confronti dell’Arma, rinviando tutti all’appuntamento con la celebrazione ufficiale della Festa dell’Arma che quest’anno, cadendo di domenica la ricorrenza, sara’ celebrata nella stessa localita’ il successivo lunedi’ 6 giugno alle ore 10.00.
In conclusione, la celebrazione dell’Ammainabandiera sulle note del “Canto degli Italiani” di Mameli ha chiuso la serata.
Hanno assistito all’evento poco meno di duecento spettatori, tra cui il Prefetto di Udine ed altre autorita’ di tutta la regione, oltre agli orgogliosi genitori dei giovani musicisti e persino ad alcuni ben conosciuti abitanti che risiedono nei pressi della caserma di Viale Venezia 189.


1.273