Telegram

Festa regionale della ricotta – 12 maggio

Tutto pronto per l’ottava edizione della Festa regionale della ricotta friulana, che si terrà il 5, 6, 12 e 13 maggio negli undici caseifici che fanno capo all’Associazione Produttori Lattiero Caseari del Fvg (Aprolaca). L’evento, organizzato da Aprolaca in collaborazione con Ciase-Coldiretti Fvg, il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali dell’Università di Udine, il Comune e la latteria sociale di Lavariano (capofila della manifestazione), vuole essere un’occasione per promuovere la tipicità e la qualità dei prodotti nostrani. Come spiega il presidente di Aprolaca, Enzo Bernerdel, l’evento è stato pensato per rendere omaggio ad un latticino che, negli ultimi anni, ha conquistato il marchio di qualità A.QU.A (Agricoltura, Qualità e Ambiente), istituito con legge regionale 21/2002 al fine di prevedere il rispetto di un disciplinare tecnico di produzione al quale gli allevatori e i produttori devono attenersi per garantire le peculiarità del prodotto finito. “La nostra regione – sottolinea Bernardel – è ricca di produzioni casearie di alta qualità, frutto della vocazione del territorio e della tradizione consolidata. La ricotta friulana certificata è il risultato di una complessa interazione fra l’ambiente naturale e la maestria che i produttori friulani sono riusciti a mettere a punto durante secoli di lavorazione del latte. La scelta delle razze bovine più adatte e le proprietà nutritive del latte friulano hanno fatto sì che questo latticino, ottenuto per riscaldamento del siero residuo della lavorazione dei formaggi, sia attualmente uno dei prodotti caseari più utilizzati in cucina”. Il clou della manifestazione è in programma per sabato 12 maggio, alle 12, in piazza San Paolino, a Lavariano. Nel corso della mattinata saranno resi noti i risultati dell’analisi sensoriale effettuata durante la cena di degustazione (esame visivo, olfattivo, gustativo ed esame della struttura) e sarà premiata la migliore ricotta 2012 di pianura e di montagna. Alle 12.30, come da tradizione, ci sarà la gara delle torte preparate, rigorosamente a base di ricotta, dagli undici caseifici aderenti all’iniziativa (Latteria di Venzone, Latteria Soc. Intercomunale di Tricesimo, Caseificio Val Tagliamento di Enemonzo, Caseificio Alto But di Sutrio, Cooperativa Agricola Val Canale di Ugovizza, Latteria Sociale di Coderno, Latteria Sociale di Talmassons, Latteria Sociale Turnaria di Lavariano, Latteria Sociale di Mortegliano, Caseificio di Fontanafredda e Latteria di Palse di Porcia). Durante la manifestazione i caseifici organizzeranno assaggi, degustazioni, visite guidate e dimostrazioni pratiche della lavorazione dei prodotti caseari, il tutto abbinato ad intrattenimenti musicali, mostre ed esposizioni di artigianato locale.


facebook

Lascia un commento

414