Bearzi

feta.jpgA caccia di indecisi. Per catturare le preferenze di chi ancora non sa che fare nel segreto dell’urna arrivano come vuole la consuetudine le feste in piazza. Una tradizione elettorale per chiudere la campagna, ma anche per rastrellare i voti degli indecisi.
Partiti e liste di centrodestra e centrosinistra caleranno i loro ultimi assi riempiendo la città di banchetti, gazebo, feste a base di musica, stuzzichini e chissà quali saltimbanchi. Tutto prima che scatti l’ora x, quando calerà il silenzio pre-elettorale.
Si parte con Enzo Cainero candidato sindaco del centrodestra che questa sera animerà piazza Libertà dalle 18 alle 22 con una festa dedicata a donne e giovani. Sul palco allestito in piazza, alle 20.15 salirà Franco Frattini.
Sempre stasera, a chiudere la campagna elettorale saranno anche Stefano Salmè, candidato sindaco per la Fiamma tricolore e Salvatore Galioto, in corsa alla carica di sindaco per La Destra , che dalle 20 saranno insieme in piazza San Giacomo.

Domani sarà invece il Pd a fare festa con un appuntamento sempre in piazza San Giacomo dalle 18 alle 21. Ci saranno tutti i candidati di provinciali e regionali, ma non il candidato sindaco Furio Honsell che ha scelto di chiudere la campagna elettorale con un festa itinerante che patirà alle 16 in piazza San Giacomo, passando per il centro commerciale del peep est, in Chiavris, al Villaggio del Sole e in locali di via Pozzuolo, via Veneto e via Pradamano.
E Sempre domani gli incontri di piazza continuano anche con il candidato sindaco Gianni Ortis che festeggerà dalle 18 in piazza Venerio.
Diego Volpe Pasini, candidato sindaco di Sos Italia, dalle 15 alle 17 sarà nel parco di Chiavris per distribuire a tutte le donne piantine di “non ti scordar di me”.
Rudy Battilana sarà, invece, nel locale Zardin Grant in piazza Primo Maggio dalle 20 di domani.
Niente festa per Massimo Di Giorgio che saluterà i suoi amici nel suo locale, il Greco di via delle Mercerie.

facebook

Lascia un commento

748