Fieste de Patrie dal Friûl rinviata al 2021


La manifestazione della Fieste de Patrie dal Friûl 2020, programmata a Udine in aprile e poi rimandata a causa dell’emergenza sanitaria al 7 giugno, è stata definitivamente rinviata al 2021. Lo ha deciso l’ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane – in accordo con la Regione e il Comune di Udine.

Nel capoluogo friulano, al Salone del Parlamento, domenica 7 giugno doveva tenersi la celebrazione più importante che ora viene rinviata all’aprile del prossimo anno. La pandemia ha lasciato i suoi strascichi e, dunque, non ci sono ancora le condizioni di sicurezza sanitaria per poter svolgere, con la sufficiente tranquillità, l’evento principale e le numerose iniziative culturali programmate nella capitale friulana per la ricorrenza.

In ogni caso, l’Agenzia e il Comune prevedono l’organizzazione di un momento commemorativo dedicato alla Patrie dal Friûl nel periodo estivo. I Comuni friulani che avevano programmato manifestazioni collaterali alla Festa potranno realizzarle entro la fine dell’anno.

502