Figureinfesta a Gorizia il 12 maggio

Figureinfesta altan
Figureinfesta 2017 parla le lingue del mondo e ci accompagna nelle città del pianeta, così come alle latitudini più estreme e affascinanti: lo farà attraverso il grande e variopinto murale disegnato da Francesco Tullio Altan, il cartoonist più amato da tante generazioni di italiani, in un coloratissimo “Girotondo del mondo” che spazierà dal Big Ben di Londra al ponte di Brooklyn, e dai villaggi amazzonici alle altitudini di montagna, alle assolate spiagge mediterranee. Venerdì 12 maggio il parco di Villa Coronini a Gorizia (viale XX Settembre 14 a) diventerà ancora una volta un caleidoscopico set per la nuova edizione di Figureinfesta, momento culminante del progetto I colori del teatro promosso dall’Associazione Puppet FVG con CTA – Centro Teatro Animazioni e Figure.
Alle 10.45 l’appuntamento si rinnoverà per un migliaio di ‘fedelissimi’ – fra alunni, insegnanti e operatori – del progetto che comprende attività laboratoriali e di spettacolo. All’ingresso nella Villa, il pubblico si imbatterà ne “I segni del mondo”, – installazioni pittoriche realizzate durante i laboratori condotti da Suomi Vinzi – un percorso scenografico che ridisegna i profili di tante città, tutte speciali, e ispirate alle forme architettoniche delle diverse culture del mondo. Subito dopo i riflettori saranno puntati su “Il mondo a colori”, per l’inaugurazione del grande “murale” disegnato da Altan lungo ben 20 metri e colorato da tutte le classi che partecipano al progetto. Per salutare questa carrellata di luoghi e città ecco “I gesti del mondo”, la coreografia dedicata alle gestualità dei popoli del pianeta – realizzata nel corso del laboratorio condotto da Erica Pacchioni – su musiche originali di Claudio Parrino. Gran finale con il “Girotondo del mondo”, la filastrocca realizzata dal compositore Aldo Tarabella su testo di Antonella Caruzzi: la intoneranno i bambini che partecipano al laboratorio condotto da Adriana Vasques (voce e tastiere) e Roberto Franceschini (chitarra).

Figureinfesta è un evento aperto alla città. La manifestazione è realizzata con il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Comune di Gorizia , Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, Fondazione Palazzo Coronini Cronberg, e con la collaborazione di ERT – Teatroescuola nell’ambito delle attività di sviluppo e diffusione della cultura teatrale “teatroescuola” e APT.

Hanno aderito al progetto le Scuole dell’infanzia di Gorizia Rosa Agazzi, Ancelle di Gesù Bambino, Nostra Signora, via del Carso, Pika Nogavi?ka, San Rocco, Forte del bosco, via Garzarolli, Son?ek, Ringaraja, Abelardo Pecorini, Giuseppe Ungaretti, e inoltre Scuola dell’infanzia di Medea, Boemo di Lucinico, Alcide De Gasperi di Farra d’Isonzo, Clocchiatti di San Lorenzo Isontino, Collodi di Mossa, Niccolò Tommaseo di San Lorenzo Isontino.

In caso di maltempo la manifestazione verrà rimandata a martedì 16 maggio con stessi orari e modalità. Info: CTA Centro Teatro Animazione e figure, tel. 0481 537280 www.ctagorizia.it

Figureinfesta

1.094