Bearzi

Filmforum: petizione per riforma diritti d’autore

Chiude con una petizione collettiva per una riforma internazionale del diritto d’autore, lanciata online e sottoscritta da un migliaio di autori, cineasti, ricercatori e operatori della cultura di tutta Europa, la 20/a edizione di FilmForum Festival, promosso dall’Università di Udine e diretto da Leonardo Quaresima. La ‘Udine Declaration’ – così si chiama la petizione – vede capofila europeo FilmForum Festival ed è stata inviata all’Europarlamento e alla Commissione europea. “Si tratta di fare presto – spiega Quaresima assieme al responsabile del Laboratorio La Camera Ottica di Gorizia, Simone Venturini -. Chiediamo l’evoluzione della normativa sul copyright e il rinnovo della legge d’autore per favorire la digitalizzazione e l’accesso alle opere e ai film che giacciono negli armadi e nei cassetti, spesso corrosi dal tempo e resi inutilizzabili. Bisogna dare subito un segnale rispetto alla necessità di una distribuzione più equa e capillare dei film europei, soprattutto rispetto a una loro accessibilità nell’ambito della didattica”.

facebook
321