PopSockets

Foibe: Rosolen, lontani da coscienza nazionale

foibe
9 Febbraio 2012 – “Le recenti indagini sulla conoscenza in Italia del dramma delle Foibe e dell’Esodo Giuliano, Istriano e Dalmata, mostrano un’Italia ancora lontana dal far diventare il 10 febbraio patrimonio della coscienza nazionale”. Lo scrive in una nota afferma Alessia Rosolen, consigliere di Un’Altra Regione. “Gli sforzi compiuti sino ad oggi per restituire una pagina di storia dimenticata alla memoria di questo Paese, devono proseguire cercando di comprendere le ragioni che ancora impediscono una piena e condivisa conoscenza dei fatti e dei crimini commessi a danno di decine di migliaia di nostri connazionali”, ha concluso.

facebook

Lascia un commento

403