Formazione insegnanti yoga Nidra: cosa sapere

Lo yoga Nidra è una vera e propria scienza che studia l’applicazione di una tecnica di rilassamento ad hoc, in grado di sfruttare la capacità di induzione di un sonno psichico. Tramite lo svolgimento di questa pratica, una caratteristica fondamentale che deve essere precisata è che il soggetto riesce a rimanere vigile durante la procedura.

Questo è possibile perché la tecnica ha lo scopo di far raggiungere al soggetto uno stato in cui si trovi tra veglia e sonno, in modo che possa essere in una fase in cui ci sono collegamenti tra la dimensione conscia e quella subconscia. Conosciuta anche come la pratica del sonno, questa tecnica ha origini molto antiche che risalgono alla filosofia degli Indo-sarasvati. Si tratta di una serie di inni che hanno lo scopo di portare la mente a connettersi con i più profondi insegnamenti dello yoga. La meditazione guidata che bisogna eseguire, era considerata come il metodo più efficace per portare i praticanti ad esplorare i confini più reconditi della propria mente per restituire, a fine meditazione, un senso di pace e serenità interiore che potesse dare sollievo alle proprie vite.

Come diventare insegnante di yoga nidra

Importante precisare che la possibilità di diventare insegnante di yoga nidra è data a chiunque voglia mettersi a disposizione di questa scienza ed è per questo che ci sono vari corsi di yoga che possono essere conseguiti anche tramite dei corsi da seguire online. I corsi di insegnamento base disponibili permettono di conseguire una certificazione che è abilitante in modo immediato all’insegnamento di queste tecniche di rilassamento e meditazione guidata. Oltre, ovviamente, ad approfondire le caratteristiche dello yoga Nidra.

Si tratta di un’opportunità che può risultare utile da perseguire a chi abbia trovato sollievo nell’utilizzo di questa pratica. Molti infatti, ritengono che lo yoga Nidra non possa avere insegnanti migliori di chi abbia avuto modo di sperimentare su sé stesso gli effetti benefici che questa tecnica consente di raggiungere tramite lo studio e la costanza. L’offerta prevede il raggiungimento delle capacità in circa novanta ore e l’unico requisito infatti consigliato è quello di avere della pregressa esperienza nello yoga.

Benefici

Il beneficio migliore che si ritiene possa essere raggiunto tramite l’esercizio dello yoga Nidra è un viaggio di esplorazione interiore, che possa condurre fino al raggiungimento di un’armonia tra corpo, mente e spirito. Questa tecnica, infatti, viene consigliata a chi voglia conoscere il proprio io più autentico, fino a riuscire ad acquisire la percezione delle varie parti del corpo che progressivamente vengono coinvolte durante le fasi di meditazione guidata. tramite la forza di volontà richiesta possono essere perseguiti vari obiettivi quali ad esempio la cura al nervosismo, spesso accumulato durante lunghe giornate di lavoro; irritabilità, vertigini, ipertensione. Vi sono anche studiosi che inseriscono tra i benefici ottenibili da questa pratica la possibilità di curare disturbi di vario tipo, come quelli mestruali, intestinali e anche il mal di schiena. Per concludere, è possibile dire che lo yoga Nidra sia una tecnica del tutto equiparabile ad una terapia, avente ad oggetto l’equilibrio e la serenità del corpo e della mente in connessione tra loro.

374