Bearzi

Ieri notte nella splendida cornice di Villa Manin di Codroipo ha suonato e cantato la leggenda del rock mondiale Mark Knopfler. Noi di Udine20 eravamo li a documentare l’ultima data italiana del “Kill to get Crimson World Tour 2008” con una ricca galleria fotografica a vostra disposizione.

E’ stata una straordinaria serata quella di ieri a Villa Manin: il grande Mark Knopler ha affascinato un pubblico di quasi 7000 persone arrivate da tutto il Triveneto, Austria e Slovenia: il concerto, organizzato da Euritmica, è stato all’altezza delle aspettative e anche oltre, e sarà senza dubbio l’evento musicale dell’estate.
E’ stata l’ultima data per poter ascoltare il grande chitarrista quella di ieri a Villa Manin: Mark Knopfler ha chiuso infatti le date italiane della sua tournée mondiale proprio nella suggestiva cornice della dimora dogale di Codroipo: “Mr. Stratocaster” con la sua inseparabile Fender e il gruppo che lo accompagna nelle sue memorabili performances live ha presentato il suo ultimo album, “Kill to get Crimson” oltre naturalmente a pezzi “storici” che hanno fatto la storia del pop-rock, fra cui l’attesissima “Brothers in arms”, uno dei brani più celebri dei Dire Straits di cui Knopfler è stato il leader e fondatore.
Il concerto è stato realizzato con il sostegno della Regione Turismo FVG – Ospiti di Gente Unica e l’Assessorato alla Cultura e dell’Azienda Speciale di Villa Manin: dopo questa memorabile data, Euritmica dà appuntamento al concerto di Paul Simon, a Udine il 22 luglio, oltre che naturalmente ai grossi ospiti di Udine&Jazz. (fonte: Euritmica)

facebook

Lascia un commento

1.022