Bearzi

Francesco Russo, neo senatore devolverà 20% stipendio da parlamentare a Banca Etica

Il neosenatore del Pd Francesco Russo, segretario provinciale di Trieste, ha annunciato di devolvere da subito il 20% del proprio stipendio da parlamentare a Banca Etica, in favore di progetti di interesse sociale rivolti in particolare ai giovani studenti, al microcredito o alle famiglie in difficoltà per il mutuo sulla prima casa. “Perché Grillo prende tanti voti? – ha sottolineato oggi Russo – Banale: perché lui e i suoi sembrano più credibili nelle cose che promettono. Anche il Pd in campagna elettorale aveva nel programma il taglio dei privilegi della politica, degli stipendi e del numero dei parlamentari: ma a noi non hanno creduto. Per questo motivo, in attesa di poter votare a Roma il provvedimento per la riduzione degli stipendi ho deciso di dare un segnale forte e di ridurmelo da solo. Chiederò anche ad altri colleghi parlamentari, non solo del mio partito, di far partire tutti insieme questa iniziativa con più forza e più risorse. E lo proporrò anche ad amici imprenditori e tutti coloro che interessati vorranno, con un piccolo contributo una tantum, dare un concreto segno di solidarietà. Magari stavolta – ha concluso – riusciamo a dimostrare che dalla politica nasce una bella e condivisa avventura collettiva”.

facebook
687