Bearzi

Funerali operaio: Vescovo, vicini in silenzio rispettoso

funerali-godia
Oltre 1000 le persone che hanno partecipato oggi pomeriggio ai funerali di Giuseppe Bassi, operaio delle Latterie Friulane che si era suicidato venerdì scorso a Godia perchè aveva paura di perdere il proprio posto di lavoro.
“Gli siamo vicini in silenzio rispettoso e facendogli dono della nostra preghiera che ci permette di accompagnarlo, anche oltre il passo della morte, fin davanti a Dio”. Lo scrive l’arcivescovo di Udine, Andrea Bruno Mazzoccato, nel messaggio di partecipazione al funerale di Giuseppe Bassi, dipendente delle Latterie Friulane che venerdì scorso si è tolto la vita. ”La mia preghiera abbraccia anche i familiari e le persone care a Giuseppe che soffrono per averlo perso con uno strappo così improvviso e inatteso”, afferma monsignor Mazzoccato invocando ”per tutti la forza di stringerci le mani in una rinnovata solidarietà che sostenga tutti e di fare quanto ci è possibile per favorire il bene del lavoro, tanto importante per la dignità di ogni persona”

facebook
680