Bearzi

Furti in cimitero. Già in libertà i 3 rumeni autori dei furti

cimitero-1
Dopo l’udienza di convalida, sono stati scarcerati venerdì i 3 rumeni (Ioan Emil Manole, 25 anni, Florin Adrian Coloji (26), Ilie Darius Muntean (21), intercettati a San Giovanni al Natisone) responsabili dei furti di diverse statue e vasi in bronzo e rame dal cimitero di Paderno la notte del 23 gennaio. Nello specifico si tratta di una cinquantina di manufatti in bronzo, di cui 31 di grosse dimensioni, 16 più piccole, quattro crocifissi e tre bassorilievi, e 44 vasi portafiori in rame e bronzo. Il valore della refurtiva ammonta a circa 100 mila euro.

Il giudice ha imposto ai 3 il divieto di accesso e dimora nei comuni della regione.

I carabinieri stanno continuando le indagini per capire se i 3 rumeni sono gli stessi responsabili di altri epoisodi commessi nei cimiteri di Udine e della Provincia.
Il Comune di Udine sta vagliando l’ipotesi di costituirsi parte civile.

facebook
507