Fvg inserito in “Best in travel” Lonely Planet

lonely planet fvg

“Best in travel 2016” di Lonely Planet ha inserito il Friuli Venezia Giulia nelle dieci aree regionali “top” al mondo, unica area territoriale italiana inserita, assieme alla città di Roma. In tre speciali classifiche stilate dai suoi esperti e autori, Lonely Planet raccoglie Paesi, territori e città di tutto il mondo verso cui i viaggiatori si muoveranno o desidereranno muoversi. Il Friuli Venezia Giulia, con le sue zone vitivinicole d’eccellenza, trova spazio tra le destinazioni turistiche che Lonely Planet indica per anticipare e suggerire le tendenze per il 2016. “Una notizia inaspettata – commenta il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello – giunta da quella che è la più importante guida turistica al mondo, che ci dà un’intensa e giusta soddisfazione, ribadendo che il Friuli Venezia Giulia, anche grazie alla sua enogastronomia, è una grande destinazione. Lo consideriamo il riconoscimento al lavoro che stiamo facendo, indirizzando la nostra offerta turistica sull’agroalimentare di alta qualità e sul cosiddetto turismo lento, reali potenzialità del Fvg”. I dettagli di “Best in travel 2016” saranno presentati domenica prossima a Londra, nel corso di un evento internazionale al quale parteciperà lo stesso Bolzonello, e il prossimo 3 novembre a Roma, nel corso di una conferenza stampa a cui parteciperanno i vertici istituzionali di Roma, Friuli Venezia Giulia e Stati Uniti (attraverso Visit Usa Association Italy).

884