FXORO e il trading di CFD: cosa c’è da sapere

Il trading di CFD è una delle tipologie più interessanti del trading online, una modalità di investimento tipica della Digital Revolution, che funziona in modo molto semplice: si acquistano dei titoli sul web tramite una piattaforma dedicata per poi rivenderli; il guadagno sta nel margine che intercorre tra il prezzo iniziale e quello finale.

Il trading online presenta un rischio finanziario che può essere più o meno importante. Nel caso del trading di CFD, pertanto, il rischio finanziario è considerato alto.

FXORO è uno dei broker online attualmente più apprezzati. Si tratta di una piattaforma di proprietà della società MCA Intelifunds LTD, con sede a Cipro e regolamentata secondo le sue leggi; in Italia è registrata presso la Consob.

Una delle caratteristiche di FXORO, per dirlo in un linguaggio semplice, è quella di parlare chiaro e con trasparenza. Un discorso che vale anche per il trading di CFD rispetto al quale mette fin da subito in guardia rispetto ai rischi, invitando esplicitamente a farne un uso consapevole. In questo articolo vi raccontiamo meglio cos’è il trading di CFD e come funziona su FXORO.

Trading di CFD: di cosa parliamo?

Il trading online si basa, normalmente, sul valore reale dei titoli azionari i quali vengono valutati in base al loro andamento sul mercato. Richiede, quindi, delle conoscenze finanziarie importanti e comporta di farsi trovare aggiornati il più possibile. Una cosa più fattibile di quanto si possa immaginare, quando si iniziano a padroneggiare gli strumenti della tecnologia contemporanea.

Sotto questo profilo FXORO presenta un punto a favore di non poco conto dal momento che mette a disposizione, per i traders, dei corsi formativi adatti a tutti i livelli. Lo fa anche per il trading di CFD che rispetto a un mercato come quello Forex è decisamente più complesso. Il motivo è semplice: nel trading di CFD non si valuta l’andamento reale dei titoli ma quello ipotetico, secondo una sua previsione, ecco perché il rischio è considerevolmente più alto.

Il trading di CFD rappresenta una soluzione interessante per chi possiede delle criptovalute, una delle valute più apprezzate e diffuse all’interno di questo sistema finanziario. Quando utilizzato con le giuste competenze, il trading di CFD si rivela pertanto una tipologia di investimento decisamente interessante.

Quali sono i servizi di FXORO per il trading di CFD

Come abbiamo accennato, uno degli elementi di difficoltà rispetto al trading di CFD è quello di raffrontarsi unicamente con dati di previsione che vanno saputi comprendere e interpretare.

FXORO, come abbiamo visto, ha nella formazione del trader uno dei suoi punti di forza. Gli altri motivi per cui si rivela un broker online interessante per il trading di CFD sono:

  • Trasparenza dal punto di vista dei rischi delle condizioni e dei regolamenti.
  • Standard di sicurezza elevati e garantiti.
  • Possibilità di utilizzare, con FXORO, un software come MetaTrader 4, altamente innovativo e capace di garantire servizi aggiuntivi funzionali al trader, sia a quello esperto, sia a chi è invece alle prime armi.
  • Personale qualificato e disponibile.
  • FXORO è una piattaforma certificata, regolamentata e legalmente autorizzata.

Investire nel trading di CFD non è semplice ma rappresenta, piuttosto, un’operazione complessa e delicata. Scegliere un broker in grado di dare garanzie concrete si rivela per i trader sempre più cruciale.

Criptovalute: un trend in costante ascesa

Sapete che cosa significa la parola criptovaluta? Letteralmente, se dovessimo fare una traduzione, semplicemente “moneta nascosta”. Si tratta, infatti, di un sistema monetario esclusivamente virtuale il quale risulta disponibile all’interno di un circuito telematico e non, come sono invece le tradizionali monete, in forma fisica, cartacea o metallica.

Pertanto, l’invenzione della prima criptovaluta si cela a tutt’oggi dietro un alone di mistero. La storia vuole che nel 2008 un analista finanziario, dal nome di Satoshi Nakamoto, identità a tutt’oggi, proprio come la criptovaluta, nascosta, abbia ideato i Bitcoin, a livello puramente concettuale.

In pochi avrebbero scommesso anche un centesimo sul Bitcoin, sul fatto non solo che sarebbe stato introdotto ma persino utilizzato. Il primo scambio effettivo è avvenuto nel 2010, quando il programmatore Laszlo Hanyecz acquistò due pizze (del valore di circa 30 dollari) con 10.000 Bitcoin.

Oggi un Bitcoin vale decisamente molto di più di due pizze, e non solo si è affermato come moneta a tutti gli effetti, rivelandosi persino più stabile di molte valute nazionali, ma è anche accettato da sempre più realtà commerciali. È stato capace, nel tempo, di rappresentare un sistema di registrazione informatica sicuro, efficiente e affidabile.

Il Bitcoin non è l’unico tipo di moneta virtuale attualmente presente sul mercato. Altre monete virtuali popolari sono Ethereum, particolarmente apprezzata nei cosiddetti “smart contracts”, ovvero quei contratti attraverso i quali si effettuano transazioni digitali dirette (e quindi senza intermediari), e Litecoin, che offre una tecnologia persino più avanzata di quella di Bitcoin ma rimane, comunque, meno diffusa.

Le criptovalute, pertanto, rappresentano uno dei trend più interessanti per quanto riguarda il mercato finanziario. Sono utilizzabili all’interno del trading online proprio tramite il trading di CFD, a patto che il broker li accetti. Con FXORO questa operazione è contemplata nonché possibile, secondo un sistema trasparente e chiaro anche per quanto riguarda i rischi.

Perché utilizzare FXORO per il trading di CFD con le criptovalute?

I motivi sono diversi e sono legati al fatto che FXORO è una piattaforma di trading online a tutto tondo ma, soprattutto, è altamente competente rispetto al trading di CFD. A loro volta, le criptovalute rappresentano uno degli strumenti più difficili da utilizzare nel trading di CFD che, come abbiamo visto, è piuttosto complesso e comporta rischi importanti.

Possiamo dire, sostanzialmente, che il trading online rappresenta un modo interessante per investire le criptovalute e poterne ottimizzare il valore. Il trading di CFD è il sistema più appropriato che, però, se non si sa utilizzare adeguatamente, può presentare un conto salato.

Se si decide di fare un’operazione così importante, scegliere il broker adatto si rivela imprescindibile. FXORO, essendo altamente qualificato per il trading di CFD, per il quale mette a disposizione i migliori strumenti d’investimento, rappresenta, anche nel caso delle criptovalute, una soluzione decisamente da non sottovalutare.

408