gianna nannini

Prosegue a gonfie vele il nuovo “Io e Te Tour 2011” di GIANNA NANNINI, la rocker italiana più famosa al mondo. Dopo aver gremito ed entusiasmato i palasport di Milano, Roma, Reggio Calabria, Perugia, Bologna, la nuova tournee della Nannini prosegue nelle principali città italiane e martedì 24 maggio, approderà al Palaverde di Treviso.
A Treviso l’attesa per rivedere dal vivo la rocker senese da parte del suo pubblico veneto e friulano è altissima già da diversi giorni e gli ultimi biglietti per il concerto saranno in vendita direttamente alle casse del Palaverde dalle ore 18:00 di domani sera.

37 tappe in Italia e in Europa, più di 7.500 i km che GIANNA NANNINI percorrerà con la sua band nei tre mesi di tour. Questi sono solo alcuni dei numeri del nuovo attesissimo “Io e Te Tour 2011” della rocker italiana più famosa del mondo, in vetta alle chart internazionali da più di tre mesi con il suo ultimo successo “Io e Te”, doppio disco di platino.

La nuova tournee, prodotta e organizzata da Live Nation, ha preso il via a fine aprile dal Mediolanum Forum di Milano con tre straordinari concerti, toccherà i principali palazzetti e dopo 22 tappe in Italia proseguirà in estate anche in Europa, portando Gianna a esibirsi sui più importanti palchi del Vecchio Continente, da Hyde Park a Londra fino a Berlino, Monaco, Salisburgo, Zurigo e molti altri.

“Io e Te Tour 2011” sarà l’occasione per ascoltare live i brani di GIANNA NANNINI, contenuti nell’ultimo album “Io e TE”, uscito lo scorso gennaio su etichetta Sony Music, e le canzoni del suo indimenticabile repertorio.

“La produzione più bella che abbia mai realizzato – confessa Gianna – In Italia ci sono pochi posti all’altezza di grandi produzioni musicali, ma alla fine ci siamo riusciti. Lo spettacolo è esattamente quello che volevo meglio di un Teatro alla Scala dentro un palasport. Tutto questo grazie ad un allestimento che unisce armoniosamente musica e visual, un concerto da me fortemente voluto da sempre e che quest’anno ho potuto realizzare grazie ad uno staff internazionale coordinato dalla mia nuova manager, l’inglese Louisa Grasso”.

Sul palco GIANNA NANNINI sarà accompagnata dalla sua eccezionale band capitanata da Davide Tagliapietra alle chitarre, a cui è affidata anche la direzione musicale, Thomas Lang alla batteria (già batterista di Steve Hackett dei Genesis e Kylie Minogue), Francis Hilton al basso (del gruppo “Incognito”, che ha aggiunto un tocco soul al rock di Gianna), Davide Ferrario, detto “quadrupede”, alle chitarre e archi, Luca Scarpa alle tastiere e da una sezione d’archi di 8 a 12 elementi tra primi e secondi violini, violoncelli e viole.

3 schermi (1 centrale da 8m x 6m e 2 laterali da 5m x 6m) incorniciati come quadri, 75 persone tra band, tecnici specializzati e team di produzione, 280 mq (20m x 14m) di palco allestito per l’occasione con l’esclusiva collaborazione di Patrick Woodroffe, lighting designer già collaboratore di Bob Dylan, Michael Jackson, Take That, Rolling Stones, Police, Depeche Mode e tantissimi altri, che per il tour di GIANNA NANNINI si è occupato del set e video design concept.

Gli ultimi biglietti (a partire da 35 euro più diritti di prevendita) per l’atteso appuntamento saranno in vendita domani sera direttamente alle casse del Palaverde di Treviso, a partire dalle ore 18:00

Lascia un commento

418