Giornate Europee del Patrimonio. Gli eventi ad Aquileia. 25-26 settembre 2021

Sabato 25 e domenica 26 settembre tornano anche al Museo archeologico nazionale e il Museo paleocristiano di Aquileia le Giornate Europee del Patrimonio, la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa, quest’anno dedicata al tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi”.Come ogni anno le Giornate europee del patrimonio rappresentano un appuntamento importante per i musei e i luoghi della cultura statali e non – ha detto il direttore del MAN Marta Novello –. I musei di Aquileia, fra i luoghi della cultura più conosciuti della regione, aderiscono al tema proposto con diverse iniziative incluse nell’ampia offerta culturale delle diverse istituzioni locali coinvolte. Il filo conduttore delle Gep quest’anno invita, in particolare, a una riflessione sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti, tema sul quale stiamo lavorando da diverso tempo con un progetto che proprio in questi giorni vedrà la realizzazione di un ulteriore tassello. Le due giornate saranno quindi un’ottima occasione per promuovere, attraverso visite guidate, percorsi tattili e laboratori, diverse esperienze di visita e di conoscenza del patrimonio culturale di Aquileia rivolte sia agli adulti che ai bambini, spaziando dal lusso del mondo romano all’importanza delle istituzioni culturali nei primi anni del Novecento”.

Il Museo archeologico nazionale sarà straordinariamente aperto sabato 25 settembre fino alle ore 22 (ultimo ingresso ore 21:30); dalle ore 19 il biglietto d’ingresso avrà il costo simbolico di 1 euro. Nel corso della serata, a partire dalle ore 19, saranno proposte visite tattili “al buio” che, attraverso l’esplorazione diretta di reperti della collezione, consentiranno un’inedita esperienza di scoperta della nuova sezione del museo dedicata a lusso e ricchezza nella città antica. Le visite si svolgeranno a gruppi di massimo otto persone per volta. 

In occasione della commemorazione dei 100 anni dalla cerimonia del milite ignoto, il museo propone inoltre, in collaborazione con la basilica di Aquileia, un percorso di approfondimento che, attraverso documenti d’archivio, racconterà personaggi ed eventi di Aquileia tra la Prima guerra mondiale e gli anni Venti: il tour di approfondimento dedicato alla vicenda del milite ignoto parte in Basilica alle ore 19.45 e continua in museo alle 21.15.

Domenica 26 settembre nel Museo archeologico nazionale sarà possibile seguire la visita guidata alla nuova sezione espositiva del museo “lusso e ricchezza”, che dal mese di maggio scorso completa il percorso di visita con l’esposizione delle eccellenze della produzione artigianale aquileiese: ambre, gemme e gioielli.

In occasione delle GEP si ampliano anche gli orari di apertura del Museo Paleocristiano che sarà accessibile, sempre ad ingresso libero, sabato 25 settembre dalle 8.30 alle 13.30 e domenica 26 settembre dalle 14.30 alle 18.30. Alle 15.30 sarà dedicata ai più piccoli una caccia al tesoro incentrata sui simboli del primo cristianesimo aquileiese.

Per tutte le attività, comprese nel costo del biglietto d’ingresso, è richiesta la prenotazione a [email protected] / al numero 0431 91016 dal martedì alla domenica con orario 10-18.

815