Bearzi

Giorno Memoria: cerimonia a Risiera San Sabba

Con la deposizione di una corona da parte del Prefetto di Trieste, Valerio Valenti, del presidente della Regione Fvg, Massimiliano Fedriga, del sindaco, Roberto Dipiazza è iniziata la cerimonia per il Giorno della Memoria alla Risiera di San Sabba, monumento nazionale. Prima della deposizione della corona, hanno fatto il loro ingresso il gonfalone della città di Trieste e quelli dei Comuni di Duino Aurisina, San Dorligo della Valle e Sgonico. Presenti autorità civili, militari e religiose, e associazioni combattentistiche di ex deportati, caduti e Anpi, e le tre confessioni ebraica, greca-ortodossa e serba-ortodossa. Presenti anche le parlamentari dem, Serracchiani e Rojc. “La nostra città, da sempre luogo di incontro tra culture, religioni e razze, è stata sfregiata dalla promulgazione delle Leggi razziali da parte di Mussolini. Qui il dolore è ancora vivo, ma la memoria, da qualcuno, purtroppo, è ancora miserevolmente utilizzata per alimentare le divisioni ideologiche”. Lo ha detto il sindaco Dipiazza.

facebook
235