Webcam

Giusy Concina, Arabic Way by CRV (1)

img_4054-copia.jpgLa nuova avventura di Giusy Concina, a bordo di una Honda CRV, 2.4 litri benzina; ha avuto inizio con l’imbarco del veicolo a Genova. Dopo quattro setimane di navigazione la Honda CRV è giunta – dentro un contenitore – al porto di Jebe Alì:

nell’Emirato di Dubai, quello più conosciuto e blasonato tra i sette Emirati che compongono l’Unione e gli altri regni dell’area del Golfo Persico. Ed è proprio una parte dell’area del Paesi appartenenti al C.G.C. che la Honda CRV si prepara a percorrere, attraverso piste, autostrade, strade di montanga, mare e via andando.
I primi giorni, sono stati, piuttosto tranquilli, poichè le operazioni doganali sono state lente ma non esasperanti o difficoltose; dopodichè un giro in città per gli ultimi preparativi di carattere logistico, ed acquisti di prodotti necessari
ad affrontare la prima parte del percorso: direzione Sud – Sod- Ovest: deserto di Rub Al Khali ( noto anche come Empy Quarter). Da Jebel Ali, la Capitale degli Emirati – Abu Dhabi – dista solamente 115km, che si percorrono con rapidità lungola Sh Zayed Road, ampia autostrada a 5 corsie per ogni senso di marcia, interamente illuminata durante le ore notturne; e dove la Honda CRV ha permesso di apprezzare il comfort dell’utilizzo del cambio
automatico a 5 rapporti. Con un tramonto particolarmente caldo e coinvolgente ha avuto inizio l’avventura araba di Giusy e CRV.

img_3705-copia.jpg

img_3821-copia.jpg

img_4054-copia.jpg

facebook

Lascia un commento

569