Bearzi

Gli alpini del “Cividale” invadono la città ducale

CIVIDALE. Il pubblico, quello sì, era meno folto degli anni scorsi, ma gli alpini del disciolto Battaglione Cividale non si sono lasciati intimorire dal maltempo e hanno raggiunto in massa la città ducale per la loro quattordicesima adunata. Le stime della vigilia, così, si sono ridimensionate ma non in maniera drastica: nonostante la pioggia e la temperatura rigida il centro storico si è riempito, per la grande festa delle penne nere – secondo il computo delle forze dell’ordine – di oltre 4000 persone.

Fonte RSS: http://messaggeroveneto.it/

facebook

Lascia un commento

673