Webcam

Gorizia: Bolero e Carmina Burana sul palco del Verdi – sabato 28 gennaio 2017

Gyor-boleroDue partiture tra le più suggestive del ‘900, su cui il prestigioso Ballet Company of Gy?r propone due prove corali affascinanti e coinvolgenti: gli spettatori del Teatro Verdi di Gorizia potranno assistere sabato alle 20.45 a Bolero/Carmina Burana, spettacolo inserito nel cartellone Musica e balletto/International dance. Sulle note ipnotiche del Boléro di Maurice Ravel, con la coreografia di András Lukács, dieci ballerini e dieci ballerine rigorosamente in costumi neri danno vita a un monumentale atto di danza senza trama, che si ispira alla relazione tra uomo e donna e alle passioni ed emozioni che li uniscono. Elementi grotteschi e parodistici della danza ballroom sono mescolati alla danza moderna, con il risultato che il movimento dei danzatori passa da un livello monotono a una progressiva crescita, culminando in una danza circolare che muta in continue forme geometriche, capace di incantare e sedurre. Il rapporto uomo-donna è trasportato in danza anche da Youri Vámos in Carmina Burana
di Carl Orff, con il desiderio di amore e felicità interpretato come forza primaria dell’esistenza. La musica, brillante nella sua semplicità ma insistente nel suo ritmo, fa da contraltare a una scenografia volutamente semplice, con la ruota della fortuna, simbolo degli alti e bassi della vita umana con i suoi cerchi di tensione negli scambi tra uomo e donna.

Allo spettacolo sarà dedicato venerdì uno degli Incontri al ridotto, alle 18, con ingresso libero: relatrice sarà Carlotta Tosoratti della Scuola di danza Giselle.

Per biglietti e abbonamenti alla stagione artistica 2016/2017 il Botteghino del Teatro Verdi in corso Italia è aperto da lunedì a sabato dalle 17 alle 19, con chiusura nei giorni festivi. La Biglietteria, in via Garibaldi, è invece operativa la sera degli spettacoli dalle 19.45.

facebook
1.348