Aperitivo a Grado

Gorizia: CIE Gradisca, immigrato aggredisce poliziotti

facebook

Rimane esplosiva la situazione al Cie di gradisca infatti nella scorsa notte un immigrato illegale nordafricano, ospitato nel centro di identificazione ed espulsione , è stato arrestato  per violenza e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver aggredito agenti di Polizia all’interno della struttura. La situazione, che resta tesa e sotto controllo, è in ogni caso tornata alla normalità dopo le proteste dei giorni scorsi, sfociati nella notte di lunedì con la fuga di sei immigrati pregiudicati maghrebini. Intanto proseguono i lavori per il ripristino delle barriere antisfondamento divelte sabato scorso nel corso delle proteste. Per questo motivo, fino al termine dell’intervento, gli immigrati sono costretti a stare nelle rispettive stanze, con piccoli gruppi che sono a turno autorizzati a uscire all’esterno delle camerate.

289