Telegram

Gorizia: Coppelia al teatro Verdi – 18 febbraio 2017

Coppelia 1Dopo il grandissimo successo riscosso da Billy Elliot il musical, la stagione artistica 2016/2017 del Teatro Verdi di Gorizia prosegue con un appuntamento di Musica e balletto/International dance. Prodotto da Daniele Cipriani Entertainment nell’ambito di un progetto di ricostruzione e restauro dei grandi balletti del repertorio italiano, sabato 18 alle 20.45 sarà messo in scena Coppélia, balletto in due atti rivisitato dal coreografo Amedeo Amodio, che ambienta il racconto fra i grandi miti del cinema storico hollywoodiano. Nei ruoli principali una coppia collaudata in palcoscenico e anche nella vita, ovvero Anbeta Toromani e Alessandro Macario: albanese lei, già prima ballerina al Teatro dell’Opera di Tirana e notissima al grande pubblico televisivo in Italia per la sua partecipazione al talent “Amici”, napoletano lui, attualmente primo ballerino al Teatro San Carlo di Napoli. Con loro sul palco il corpo di ballo e i solisti della Daniele Cipriani Entertainment. Questa versione, creata in origine per la compagnia dell’Aterballetto nel 1995 sulla musica di Delibes, è uno spettacolo basato sulla storia archetipica della donna-bambola meccanica e del suo inventore-demiurgo. La coreografia si rifà alla fonte primaria del balletto, il racconto di Hoffmann “L’uomo della sabbia” ma laCoppélia di Amodio diventa una grande creazione cinematografica, un metateatro dove la scena è un set, l’inventore-demiurgo Coppélius è un regista e i personaggi sono tutti attori di un film.

 

Di Coppélia si parlerà venerdì 17 alle 18 nell’ambito degli Incontri al ridotto: l’approfondimento sarà curata da Irene Sambo, insegnante della scuola di danza Tersicore. Il Botteghino del Teatro Verdi in corso Italia è aperto da lunedì a sabato dalle 17 alle 19, con chiusura nei giorni festivi. La Biglietteria, in via Garibaldi, è invece operativa la sera degli spettacoli dalle 19.45.

facebook
812