Gorizia: migranti, al via le operazioni per ordinanza sgombero

zibernaPulizia, sanificazione e informazioni sui comportamenti vietati dall’ordinanza e soggetti a sanzioni. Sono le prime mosse collegate alle nuove disposizioni firmate dal sindaco, Rodolfo Ziberna, per la tutela del decoro urbano e della vivibilità cittadini.
Domani 28 luglio una squadra di Isambiente, accompagnata da una pattuglia della Polizia locale, effettuerà la pulizia della Valletta del Corno, un’operazione ripetuta periodicamente per evitare accumuli di immondizie nell’area. Successivamente a questa operazione si effettuerà un intervento di sanificazione della zona, che avrà luogo nei prossimi giorni e sarà
accompagnata da una campagna informativa nei confronti dei migranti volta a far loro conoscere quanto previsto dall’ordinanza, ovvero i comportamenti da evitare per non essere sanzionati dalle forze dell’Ordine. “L’intenzione è quella di distribuire depliantini nelle loro lingue, magari con l’aiuto di mediatori culturali- spiega il sindaco, Rodolfo Ziberna-, in modo tale che sappiano che, a Gorizia, non ci si potrà accampare dove si vuole ma si dovranno seguire determinati comportamenti. E’ necessario far loro comprendere che nella nostra città non c’è più posto per migranti e non saranno tollerati “accampamenti” sulle aree verdi della città”.

1.257