Aperitivo a Grado

Gorizia: sequestrati 7.600 prodotti contraffatti

facebook

gorizia contraffatti
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Gorizia, in due distinte operazioni hanno sequestrato circa 7.600 prodotti recanti il marchio ”Made in Italy” illecitamente riprodotto, ovvero privi dell’etichettatura contenente le informazioni normativamente previste. Le due operazioni si sono svolte nell’ambito di un incremento del controllo del territorio attuato dalla Guardia di Finanza isontina, per contrastare i traffici illeciti nel settore del commercio, specie a seguito della rilevante presenza presso i punti vendita al dettaglio di prodotti provenienti dai mercati dell’est, non sempre in linea con gli standard di sicurezza e di qualita’ imposti sul mercato europeo.

Il primo intervento e’ avvenuto in un negozio di abbigliamento, dove i militari hanno rinvenuto circa 6000 capi esposti per la vendita, completamente privi di etichettatura ovvero delle indicazioni minime previste dal Codice del Consumo, quali la denominazione, la ragione sociale o il marchio, nonche’ la sede del soggetto produttore o di un importatore stabilito nell’Unione Europea e la relativa origine dei prodotti medesimi. La merce e’ stata subito sequestrata.

Il secondo intervento, invece, e’ stato eseguito lungo il confine con la Slovenia dove i militari hanno intercettato un autoarticolato proveniente dalla Romania, con a bordo circa 1600 paia di calzature recanti il marchio ”Made in Italy” illecitamente riprodotto, essendo stata la merce interamente prodotta nel Paese di provenienza. Il carico era destinato ad un’azienda operante nell’Italia centrale e lo stesso e’ stato sottoposto a sequestro. Il soggetto responsabile e’ stato denunciato a piede libero.

Fonte: Adnkronos

276